Cronaca
PATENTINO CANE SPECIALE

Consegnati i primi patentini ai padroni dei "cani speciali"

I corsi, organizzati dal Comune, sono partiti a ottobre e sono già 106 i cittadini che hanno partecipato agli incontri.

Consegnati i primi patentini ai padroni dei "cani speciali"
Cronaca Milano, 18 Febbraio 2021 ore 10:31

Consegnati i primi patentini ai padroni dei "cani speciali".

Consegnati i primi patentini ai padroni dei "cani speciali"

MILANO – I corsi, organizzati dal Comune, sono partiti a ottobre e sono già 106 i cittadini che hanno partecipato agli incontri, svolti online a a causa delle restrizioni dovute alla pandemia.

I cani "speciali"

Lezioni rivolte ai padroni dei “cani speciali”, cioè le razze che vengono considerate più “pericolose”, come (si legge sul sito del Comune di Milano): american bulldog, pastore del Caucaso, dogo argentino, pit bull, rottweiler, american staffordshire, bull terrier, cane corso, lupo cecoslovacco e un’altra ventina di razze. I corsi per conseguire il Patentino Cane Speciale sono stati organizzati in collaborazione con l’Ordine dei Veterinari e Ats Milano e sponsorizzati da Coop Lombardia.

Roberta Guaineri

“La norma che introduce il Patentino Cane Speciale – aveva dichiarato Roberta Guaineri, assessore alle Politiche per la tutela e difesa degli animali – ha come obiettivo quello di garantire il rispetto delle esigenze di ogni razza, ma anche la tutela dei proprietari, in quanto responsabili del benessere e del controllo dei loro amici a quattro zampe e in quanto chiamati a rispondere civilmente e penalmente dei danni da essi arrecati a persone, cose e altri animali. Ringrazio di cuore Coop Lombardia, da sempre sensibile al mondo degli animali d’affezione, che con il suo prezioso contributo consente la gratuità dei corsi”.