Emergenza covid

Il sindaco Sala: "Tutti vaccinati credo entro fine autunno"

Il primo cittadino di Milano parla anche della zona rossa di Bollate: "Manderemo nostri vigili a supporto".

Il sindaco Sala: "Tutti vaccinati credo entro fine autunno"
Politica Milano, 18 Febbraio 2021 ore 09:28

Il sindaco Sala: "Tutti vaccinati credo entro fine autunno".

Il sindaco Sala: "Tutti vaccinati credo entro fine autunno"

MILANO – Parla della campagna di vaccinazione anti covid il sindaco di Milano Beppe Sala, assicurando che “stiamo cercando di dare una mano mettendo a disposizione degli spazi dove si possa vaccinare. Due esempi a Milano: la Fiera e Linate, essendo ora l’aeroporto non affollato”.

Il sindaco sul piano vaccinale

Il primo cittadino ha espresso le sue considerazioni sui piani vaccinali alla trasmissione “Oggi è un altro giorno” di Raiuno. “Credo che gradualmente si arriverà verso la fine dell’autunno per essere vaccinati tutti. Il punto è che ci sia certezza di quando ciascuno di noi sarà vaccinato perché “bisogna avere i vaccini, approntare gli spazi, avere i medici, aiutare nei momenti di difficoltà”, ha aggiunto Sala.

In aiuto su Bollate

Il primo cittadino ha parlato anche del caso Bollate, con la città diventata zona rossa.  “Ho sentito il sindaco e gli ho chiesto di che cosa avesse bisogno. Mi ha detto: qualche vigile. Li mandiamo”. “Qui se ne esce, stiamo meglio – ha concluso – se parliamo un po’ di meno, se facciamo qualche dichiarazione di meno e lavoriamo di più”.