Eventi
Eventi da non perdere

Cosa fare a Milano: gli eventi del weekend (26-27 marzo 2022)

La consueta selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Milano: gli eventi del weekend (26-27 marzo 2022)
Eventi Milano, 25 Marzo 2022 ore 12:33

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Milano città. Ecco i nostri consigli per sabato 26 e domenica 27 marzo 2022.

Gli eventi da non perdere questo fine settimana

SPAZIO TERTULLIANO: "Fra tutti, tu"

  • venerdì 25 marzo ore 20.30
  • sabato 26 marzo ore 20.30

Fra tutti, Tu è una storia personale che si proietta in una dimensione universale. Attraverso il racconto in prima persona, unito ai linguaggi del teatro, della danza e della stand up comedy, l’attore racconta il suo primo amore, conosciuto a sei anni e mai abbandonato, fino ai dieci. Un amore travolgente per una sua compagna di classe. Un amore non corrisposto, presto dimenticato o mai preso sul serio.

PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI 

TEATRO CARCANO: "La Peste di Camus: il tentativo di essere uomini"

  • venerdì 25 marzo ore 19.30
  • sabato 26 marzo ore 20.30
  • domenica 27 marzo ore 16.00

Va in scena lo spettacolo La Peste di Camus: il tentativo di essere uomini, ispirato al romanzo capolavoro di Albert Camus che scandaglia a fondo l’animo umano scegliendo un momento di sconvolgimento dell’ordinario.

L’umanità di Camus è divertente, sorprendente, commovente e appassionante: l’autore francese ci guarda senza giudicarci mai, con occhi sempre nuovi, proponendo una direzione possibile, un senso nel caos, un freno alla paura. È da queste considerazioni che la regista Serena Sinigaglia si muove per realizzare una versione scenica del testo, che ha voluto intitolare La Peste di Camus: il tentativo di essere uomini, in cui l’amore laico e terreno è il protagonista della storia, e il tentativo di essere uomini e non bestie diventa l’essenza del più semplice e radicale senso della vita.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

TECA TEATRO CASSANESE, CASSANO D'ADDA - "Abbracci"

  • Domenica 27 marzo ore 16.30

Gli abbracci sono un posto perfetto in cui abitare. Due panda stanno mettendo su casa, ognuno la propria. Si incontrano. Si guardano. Si piacciono. E poi? Come si fa a esprimere il proprio affetto? Come far sentire all’altro il battito del proprio cuore? Come si può condividere il bene più prezioso? Spettacolo per bambini

PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI

Le mostre da non perdere

MUDEC - PIET MONDRIAN, Dalla figurazione all’astrazione

  • 24 novembre 2021 – 27 marzo 2022

La mostra porta per la prima volta a Milano un progetto espositivo interamente dedicato all’artista olandese e al processo evolutivo artistico che lo portò dalla figurazione all’astrazione, dalla tradizione del paesaggio olandese allo sviluppo del suo stile unico, che l’ha reso inconfondibile e universalmente celebre.

La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione del Kunstmuseum den Haag, detentore della più importante collezione di opere di Mondrian al mondo, e che ha prestato sessanta opere, scelte tra quelle Mondrian e di altri artisti rappresentativi della Scuola dell’Aja. In mostra anche altri capolavori provenienti da importanti musei e collezioni private.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO

TRIENNALE Milano - Raymond Depardon, vita moderna

  • fino al 10 aprile 2022

Triennale Milano e Fondation Cartier presentano in Italia la prima mostra personale del fotografo e regista francese Raymond Depardon, realizzata con la complicità dell’artista francese Jean Michel Alberola. L’esposizione testimonia come la ricerca di Depardon esplori mondi e contesti molto diversi: dalle comunità rurali francesi alle periferie urbane di Glasgow, dalla vita nella New York degli anni Ottanta agli ospedali psichiatrici in alcune città italiane negli anni Settanta

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TRIENNALE Milano - Laboratorio "Il paesaggio come esperienza"

  • fino al 30 aprile 2022

Con questo laboratorio creativo, i bambini possono esplorare l’importanza della relazione con l’ambiente, sia rurale che urbano, traendo ispirazione dalle fotografie e dai film del fotografo e regista francese Raymond Depardon. Dopo una visita della mostra Raymond Depardon. La vita moderna, che permetterà di scoprire molteplici luoghi attraverso lo sguardo umanista di Raymond Depardon, i bambini sono invitati a creare il loro proprio paesaggio e a raccontarne la storia. Un’attività che stimolerà la creatività, la conoscenza del mondo e la condivisione di esperienze tra i partecipanti.

Laboratorio indicato per bambini dai 6 ai 10 anni

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TRIENNALE - Laboratorio "Un oggetto, brutto"

  • Fino al 30 aprile 2022 ore 15.30

Museo del Design Italiano è pieno di oggetti speciali e molti di questi colpiscono per i loro colori sgargianti e per le loro forme inusuali. Sono tutti belli? Esistono oggetti belli per tutti? O brutti? Qualcuno ha mai progettato un oggetto brutto? Sono queste le domande a cui si darà una risposta durante il laboratorio Un oggetto, brutto.
CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO

TRIENNALE Milano -  Saul Steinberg Milano New York

  • Fino al 1 maggio 2022

L'esposizione prevede una serie di disegni a matita, a penna, ad acquerello, maschere di carta, oggetti/sculture, nonché apparati documentali e fotografici che raccontano il suo stile inconfondibile e il legame che unisce l'artista alla città di Milano.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PALAZZO REALE - Ferdinando Scianna, Viaggio Racconto Memoria

Dal 22 marzo al 5 giugno 2022

Ferdinando Scianna Viaggio Racconto Memoria

Con oltre 200 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati, la rassegna attraversa l’intera carriera del grande fotografo siciliano e si sviluppa lungo un articolato percorso narrativo, costruito su diversi capitoli e varie modalità di allestimento.
Ferdinando Scianna è uno dei maestri della fotografia non solo italiana.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

PALAZZO REALE - Mostra Tiziano e celebri contemporanei

  • dal 23 febbraio al 5 giugno 2022

Palazzo Reale apre il 2022 con una grande mostra dedicata all'immagine della donna nel Cinquecento nella pittura del grande maestro Tiziano e dei suoi celebri contemporanei quali Giorgione, Lotto, Palma il Vecchio, Veronese e Tintoretto. Circa un centinaio le opere esposte di cui 47 dipinti, 16 di Tiziano, molti dei quali in prestito dal Kunsthistorisches museum di Vienna, cui si aggiungono sculture, oggetti di arte applicata come gioielli, una creazione omaggio di Roberto Capucci a Isabella d'Este (1994), libri e grafica.

PALAZZO REALE - Mostra del pittore Joaquín Sorolla y Bastida (Valencia 1863-Cercedilla 1923)

  • dal 25 febbraio al 26 giugno 2022

Per la prima volta in Italia, un'esposizione monografica ripercorre la ricca e fortunata produzione artistica del grande pittore spagnolo Joaquín Sorolla y Bastida (Valencia 1863-Cercedilla 1923). Anche se poco noto al pubblico italiano, Sorolla è stato uno dei massimi rappresentanti della moderna pittura iberica, contribuendo in modo determinante al suo rinnovamento e aprendola al clima della Belle époque.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

MUDEC - Mostra fotografica di Henri Cartier-Bresson

  • Dal 18 febbraio al 3 luglio 2022

Mostre Milano, al Mudec arriva la storia della fotografia con gli scatti di Henri Cartier-Bresson

Al Mudec Henri Cartier-Bresson

Dal 18 febbraio al 3 luglio 2022 arriva in Italia per la prima volta, negli spazi di Mudec photo, la mostra "Henri Cartier-Bresson. Cina 1948-49 | 1958", personale legata a due reportage cinesi per i quali il grande fotografo è ricordato come maestro assoluto del cosiddetto "istante decisivo".

La mostra riunisce un eccezionale corpus di fotografie e documenti di archivio del fotoreporter francese: oltre 100 stampe originali insieme a pubblicazioni di riviste d'epoca, documenti e lettere provenienti dalla collezione della Fondazione HCB.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

MUDEC - MARC CHAGALL, Una storia di due mondi

  • 16 marzo – 31 luglio 2022

La mostra, curata dall’Israel Museum di Gerusalemme affronta l’opera di Marc Chagall da un punto di vista nuovo, collocandola nel contesto del suo background culturale, grazie alla straordinaria collezione nell’Israel Museum, che presenta in mostra una selezione di oltre 100 opere donate per la maggior parte dalla famiglia e dagli amici di Chagall.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter