Eventi
Gli eventi da non perdere

Cosa fare a Milano: gli eventi del weekend (22-23 gennaio 2022)

La consueta selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Milano: gli eventi del weekend (22-23 gennaio 2022)
Eventi Milano, 21 Gennaio 2022 ore 16:28

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Milano città. Ecco i nostri consigli per sabato 15e domenica 16 gennaio 2022.

Gli eventi da non perdere questo fine settimana

TRIENNALE TEATRO DELL'ARTE - Spettacolo teatrale "Gretel"

  • sabato 22 gennaio 2022 ore 20
  • domenica 23 gennaio 2022 ore 11

Va in scena lo spettacolo Gretel: un inno alla migrazione, un’ode alla tenacia del sapersi reinventare, costruito da Clara Storti a partire dalla forza evocativa della fiaba, tra corda aerea, equilibri e manipolazione di oggetti.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI 

TEATRO LEONARDO DA VINCI 300 - Spettacolo teatrale "Papagheno Papaghena"

  • Venerdì 21 gennaio  ore 20:30
  • Sabato 22 gennaio ore 20:30;
  • Domenica 23 gennaio ore 16:30

Da venerdì 21 a domenica 23 gennaio 2022 al Teatro Leonardo di Milano la Compagnia Trioche porta in scena lo spettacolo per famiglie PapagHeno PapagHena: i pappagalli di Mozart. Con Irene Geninatti Chiolero, Franca Pampaloni e Nicanor Cancellieri, per la regia Rita Pelusio.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

TRIENNALE TEATRO DELL'ARTE - Spettacolo "Lento e violento"

  • Venerdì 21 gennaio ore 21
  • Domenica 23 gennaio ore 19.30

Da venerdì 21 a domenica 23 gennaio 2022 al Triennale Milano Teatro di Milano va in scena lo spettacolo Lento e Violento di Valentina Cortese, in anteprima nazionale: una frattura psico-teatrale, un enigma pulsante, che attraverso l’illusione della magie nouvelle immerge lo spettatore nel perturbante, giocando sullo spaesamento delle percezioni.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI 

VILLA NECCHI CAMPIGLIO - Musica a Villa Necchi Campiglio 2022 con Mariangela Vacatello

  • sabato 22 gennaio 2022 ore 17.30

Sabato 22 gennaio 2022, alle ore 17.30, nell'ambito della rassegna Musica a Villa Necchi 2022 della Società del Quartetto, nella cornice di Villa Necchi Campiglio a Milano si svolge un concerto di Mariangela Vacatello.

Il concerto si intitola Alba e tramonto del Romanticismo – I e prevede un programma dedicato a Skrjabin (Sonata n. 1 in fa minore op. 6) e Chopin (Sonata n. 3 in si minore op. 58).

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Palazzo Reale di Milano - mostra “Corpus Domini. Dal corpo glorioso alle rovine dell'anima”

  • Dal 27 ottobre 2021 al 30 gennaio 2022 

La mostra è promossa e prodotta da Palazzo Reale, Comune di Milano - Cultura in collaborazione con Marsilio arte e con Tenderstories.

Centounidici le opere esposte, tra installazioni, sculture, disegni, dipinti, videoinstallazioni e fotografie, che raccontano la molteplicità della rappresentazione dell'essere umano.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI 

Palazzo Reale - Mostra "Monet dal Musée Marmottan di Parigi"

  • Dal 18 settembre 2021 al 30 gennaio 22

L'esposizione rientra nel progetto museologico ed espositivo "Musei del mondo a Palazzo Reale" nato con l'intento di far conoscere le collezioni e la storia dei più importanti musei internazionali.

Le sale di Palazzo Reale accoglieranno il pubblico con 53 opere di Monet, tra cui le sue "Ninfee" (1916-1919), "Il Parlamento. Riflessi sul Tamigi" (1905) e "Le rose" (1925-1926), la sua ultima e magica opera: un prestito straordinario non solo perché riunisce alcune delle punte di diamante della produzione artistica di Monet, ma anche per l'enorme difficoltà di questo periodo nel far viaggiare le opere da un Paese all'altro.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

Palazzo Reale di Milano - Mostra di Pablo Atchugarry

  • dal 27.10.2021 al 31.01.2022 - Da martedì a domenica ore 10-19:30, giovedì chiusura alle 22:30. Ultimo ingresso mezz'ora prima. Lunedì chiuso.

Nella sala delle Cariatidi, presso Palazzo Reale dal 27 ottobre sino al 30 gennaio 2022 si terrà una grande mostra monografica dedicata all’opera di Pablo Atchugarry, il noto scultore uruguaiano, che dagli anni ’70 si divide tra Italia, Stati Uniti e Uruguay.

La mostra vuole essere un punto di riflessione e un omaggio alla grande carriera di Pablo Atchugarry, scultore che con la sua notorietà internazionale, il curriculum delle esposizioni, la presenza nelle collezioni più importanti del mondo, e i suoi risultati di mercato planetari, costituisce il vero esempio di un artista che ha saputo concentrare nel suo lavoro il gusto globalizzato di tutti i collezionisti e gli esperti del mondo.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI 

PAC Milano - "La verità anche a scapito del mondo"

  • dal 27 novembre 2021 al  13 febbraio 2022

Il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano presenta la prima mostra personale in Italia di Tania Bruguera, artista e attivista le cui performance e installazioni esaminano le strutture del potere ed esplorano i modi in cui l’arte può essere applicata alla vita politica quotidiana.

Durante la mostra  il pubblico al PAC sarà chiamato ad “esplorare” la verità attraverso una serie di installazioni e azioni - alcune delle quali attivate quotidianamente da performers. La mostra al PAC presenta una selezione delle azioni più significative dell’artista e alcuni nuovi lavori pensati per lo spazio milanese, tra i quali un'opera realizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Ex Deportati nei Campi Nazisti (ANED) che denuncia le ingiustizie subite dai migranti.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PIRELLI HANGAR BICOCCA - Breath Ghosts Blind" di Maurizio Cattelan

  • fino al 22 febbraio 2022

Dal 15 luglio 2021 al 22 febbraio 2022 Pirelli HangarBicocca, una delle più acclamate istituzioni per l'arte contemporanea di Milano, ospita "Breath Ghosts Blind", nuova mostra di Maurizio Cattelan.

L'esposizione è un progetto site-specific che affronta concetti universali come la fugacità della vita, la memoria e il senso di perdita individuale e collettivo.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI 

Palazzo Reale - Mostra "Il Realismo magico racconta lo stile italiano tra le due grandi guerre"

  • 19 ottobre 2021 al 27 febbraio 2022

Nel percorso, che vede esposti più di ottanta capolavori provenienti da importanti collezioni e da musei, è presentata per la prima volta integralmente la collezione di Emilio Bertonati (1934-1981), grande gallerista e critico d’arte che, intuendo la portata artistica del movimento, acquistò molte opere dagli artisti che si riconoscevano nella corrente del Realismo Magico.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter