Politica
da palazzo marino

Giunta in tempo record per il Sala bis: ecco tutti gli assessori

"Dovevamo fare in fretta e abbiamo fatto la giunta in cinque giorni”, così il sindaco riconfermato al primo turno.

Giunta in tempo record per il Sala bis: ecco tutti gli assessori
Politica Milano, 11 Ottobre 2021 ore 09:07

Giunta in tempo record per il Sala bis: ecco tutti gli assessori.

Giunta in tempo record per il Sala bis: ecco tutti gli assessori

MILANO - Il sindaco Giuseppe Sala ha annunciato in una conferenza stampa a palazzo Marino tenutasi nel week end i componenti e le deleghe della nuova giunta comunale.

Tutti i nomi della nuova Giunta Sala

Vicesindaco, Anna Scavuzzo che avrà anche le deleghe all’Istruzione e ai rapporti con il Consiglio comunale;

Bilancio, Emmanuel Conte;

alla Cultura, Tommaso Sacchi;

a Casa e Sviluppo del Piano quartieri, Pierfrancesco Maran;

Lavoro e Sviluppo economico, Alessia Cappello;

Welfare e Salute, Lamberto Bertolè;

Verde e Ambiente, Elena Grandi;

Sport, Turismo e Politiche giovanili, Martina Riva;

Mobilità, Arianna Censi;

Servizi civici, Gaia Romani;

Sicurezza, Marco Granelli;

Rigenerazione urbana, Giancarlo Tancredi.

Le parole di Beppe Sala

"Dovevamo fare in fretta e abbiamo fatto la giunta in cinque giorni”. Così Beppe Sala annunciando a Palazzo Marino i nomi della giunta. Sei assesssori sono del Partito Democratico (Anna Scavuzzo, Pierfrancesco Maran, Gaia Romani, Marco Granelli, Arianna Censi, Lamberto Bertolé), due della lista Beppe Sala (Martina Riva, Emmanuel Conte, uno dei Riformisti (Alessia Cappello di Italia Viva), uno dei Verdi (Elena Grandi) e due tecnici (Tommaso Sacchi e Giancarlo Tancredi).

Tre sono gli assessori uscenti riconfermati: Anna Scavuzzo che rimane vice sindaco e al posto della delega alla Sicurezza, passa a Istruzione e rapporti con il consiglio comunale, Marco Granelli che da assessore alla Mobilità sarà assessore alla Sicurezza (lo era già stato durante la giunta Pisapia) e Pierfrancesco Maran, assessore all'Urbanistica uscente, avrà la delega a Casa e Sviluppo dei quartieri.

Due assessori under 30

Due gli under trenta, Martina Riva e Gaia Romani. Mentre Tommaso Sacchi, assessore alla Cultura del Comune di Firenze, ma milanese d'origine, lascia la giunta di Nardella per tornare a Milano. All'Urbanistica è stato nominato Giancarlo Tancredi, attuale dirigente del settore per il Comune.

"Avevo fatto due promesse che spero di aver mantenuto: la prima una assoluta parità uomini e donne, la volta scorsa era una parità sostanziale, ora gli assessori sono sei e sei. La seconda era quella di avere una giunta giovane, pur avendo qualche senior che aiuta i più giovani in un lavoro non semplicissimo. Infatti sono due gli under trenta tra gli assessori. Dovevamo fare in fretta e abbiamo fatto una giunta in 5 giorni perché sono conscio della delicatezza del momento, sul Pnrr c'è da fare non era il caso di perdere tempo".

Con le nomine degli assessori nuovi ingressi in Consiglio comunale

Con le nomine degli assessori della nuova giunta Sala si definisce anche il quadro dei nuovi consiglieri comunali di Milano. La nomina di sei assessori Pd apre all’ingresso di sei nuovi consiglieri nelle file dei 20 rappresentanti dem a palazzo Marino. Entrano così in consiglio: Angelo Turco, Alice Arienta, Natascia Tosoni, Monica Romano, Simonetta d’Amico e Daniele Nahum; per effetto delle deleghe conferite a Martina Riva ed Emmanuel Conte, entrano in consiglio per la lista Sala Enrico Fedrighini e Marzia Pontone; con l’assessorato a Elena Grandi, entra per i Verdi in consiglio Tommaso Gorini.