Cronaca
a mediglia

Litigano in casa, lei prende un coltello e accoltella il compagno

La triste vicenda nel milanese lo scorso week end, la vittima al San Raffaele.

Litigano in casa, lei prende un coltello e accoltella il compagno
Cronaca Milano Sud, 16 Gennaio 2022 ore 08:53

Litigano in casa, lei prende un coltello e accoltella il compagno.

Litigano in casa, lei prende un coltello e accoltella il compagno

Quando i carabinieri della Compagnia di San Donato, guidati dal capitano Luca Ciravegna, sono andati nell'appartamento della coppia, teatro dell'aggressione, la donna non ha neanche cercato di negare. Ha subito ammesso di essere stata lei a ferire il compagno.

La lite e l'accoltellamento

Al culmine di una lite, scaturita per futili motivi economici e dopo aver bevuto troppo alcol, la 46enne è andata in cucina e ha preso una lama da 30 centimetri per poi affondarla al fianco sinistro del compagno, tre anni più giovane di lei. Poi ha chiamato il 118, affermando di averlo colpito all'addome.

Arresti domiciliari per la donna

Immediati i soccorsi che hanno portato l'uomo in ospedale in codice rosso. Dopo alcuni giorni in osservazione, le condizioni sono fortunatamente migliorate e sarà dimesso a breve dal reparto del San Raffaele dove era stato portato d'urgenza. Per la donna, il gip della Procura di Lodi ha disposto gli arresti domiciliari (con l'accusa di lesioni aggravate) che dovrà scontare in un luogo diverso dalla casa che condivide col compagno, vittima dell'aggressione, appena sarà dimesso dall'ospedale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter