Cronaca
ritrovate le proprietarie

Ladro seriale di telefoni in azione a Milano, nello zaino un ricco bottino

Con sé aveva già tre telefoni rubati nelle ore precedenti dal valore di 2.500 euro.

Ladro seriale di telefoni in azione a Milano, nello zaino un ricco bottino
Cronaca Milano, 03 Maggio 2022 ore 12:14

Nei giorni scorsi la Polizia locale di Milano ha effettuato alcuni controlli in via Paolo Sarpi che hanno portato all'arresto di un uomo che era stato segnalato in quanto autore di furti con destrezza nei confronti dei passanti. Inoltre sono stati controllati alcuni negozi specializzati nell'abbigliamento per ragazzi e sono stati trovati numerosi capi con noti marchi contraffatti.  Entrambe le operazioni sono il risultato delle indagini degli agenti del Gruppo operazioni anti contraffazione della Polizia locale.

Arrestato ladro seriale di cellulari

Gli agenti, appostati in borghese lungo via Paolo Sarpi, dove era stata segnalata la presenza di un uomo con uno zaino che rubava i cellulari ai passanti,  prendendo di mira soprattutto le donne, dopo circa mezz'ora di appostamento sono riusciti a individuare un soggetto corrispondente alla descrizione. Si era infatti avvicinato a una coppia di amiche, una delle quali impegnata in una conversazione al cellulare, restando in attesa che terminasse la chiamata con l’obiettivo, presumibilmente, di commettere il furto mentre lei riponeva il telefono in tasca.

Nello zaino aveva già tre telefoni rubati

Fermato dagli agenti, nel suo zaino sono stati trovati tre apparecchi (Apple I Phone, REDMI e Huawei) per un valore commerciale di circa 2.500 euro.
Con la collaborazione di alcuni commercianti della via, la Polizia locale ha quindi individuato due delle tre proprietarie dei telefoni, entrambe studentesse cinesi di 19 anni, che avevano denunciato il furto e alle quali è stato restituito il telefono sottratto qualche ora prima con le stesse modalità.

L'uomo ha 33 anni, è un cittadino del Marocco con permesso di soggiorno scaduto e precedenti penali per furto, rapina e spaccio di stupefacenti ed è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter