Cronaca
la spiegazione su instagram

Fedez dopo l'operazione per un raro tumore neuroendocrino del pancreas: "Non vedo l'ora di tornare a casa dai miei figli"

Dopo l'annuncio shock di qualche giorno fa, il rapper milanese è rimasto sotto i ferri per sei ore all'ospedale San Raffaele di Milano.

Cronaca Milano, 24 Marzo 2022 ore 14:49

Fedez dopo l'operazione per un raro tumore neuroendocrino del pancreas: "Non vedo l'ora di tornare a casa dai miei figli"

Ad una settimana esatta dall'annuncio shockFedez è tornato ad aggiornare tutti i suoi fan e followers su Instagram circa la sua grave malattia. In un post sul suo profilo ufficiale, il rapper milanese ha dichiarato di essere stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico all'ospedale San Raffaele di Milano:

"Settimana scorsa ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Motivo per il quale mi sono dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico durato 6 ore per asportarmi una parte del pancreas (tumore compreso)".

Fedez su Instagram: "Ho un raro tumore neuroendocrino del pancreas"

FEDEZ COMMOSSO PER IL REGALO DEL FIGLIO PRIMA DELL'INTERVENTO:

La notizia improvvisa della sua malattia aveva tenuto tutti con il fiato sul collo, sia i milioni di fans suoi e della moglie, l'imprenditrice digitale Chiara Ferragni, sia tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo e della politica che, sui social, non hanno esitato un secondo a mandare un messaggio di affetto e solidarietà nei suoi confronti.

Ad una settimana esatta dall'annuncio shock, Fedez è tornato a parlare su Instagram di ciò che gli è accaduto, raccontando per filo e per segno il grave problema di salute che gli è stato trovato:

"Settimana scorsa ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Uno di quelli che se non li prendi per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo. Motivo per il quale mi sono dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico durato 6 ore per asportarmi una parte del pancreas (tumore compreso). A due giorni dall’intervento sto bene e non vedo l’ora di tornare a casa dai miei figli. Ci vorrà un po’. Grazie ai medici, chirurghi e infermieri che mi sono stati accanto in questi giorni intensi. Un grazie immenso anche per tutti i messaggi di supporto e di positività che mi avete fatto arrivare. Vi voglio bene. Federico".

IL POST:

Il 32enne rapper originario di Buccinasco (Milano), due giorni fa, dopo ore e ore di silenzio social, anche per festeggiare i compleanni dei suoi due bimbi, Leone e Vittoria, aveva postato sulle sue Instagram Stories un messaggio nel quale dichiarava di dover affrontare una giornata importante ed impegnativa per la sua salute. Il giorno seguente, infatti, è poi trapelata la notizia dell'operazione all'addome all'ospedale San Raffaele di Milano.

Fortunatamente, come affermato da Fedez stesso, l'intervento chirurgico, nonostante 6 lunghe ore sotto i ferri, è riuscito alla perfezione: una parte del suo pancreas, compresa quella con il tumore, è stata asportata ed ora il rapper dovrà seguire una fase di recupero post operazione. Al suo fianco, come sempre, la sua amata moglie Chiara Ferragni che, come si può vedere dalla fotogallery sottostante, gli è stata accanto in ogni singolo momento prima del delicato intervento chirurgico.

FEDEZ IN OSPEDALE:

276084321_1014939962739694_7450344136897299758_n
Foto 1 di 5
277115523_998388614127162_7851095933620722170_n
Foto 2 di 5
277286242_980346549263354_2784350229439922138_n
Foto 3 di 5
277150469_3139185499734305_1652897757938521621_n
Foto 4 di 5
277083611_398956395400608_7611746126815381410_n
Foto 5 di 5

Tumore neuroendocrino del pancreas: di che cosa si tratta

Inizialmente si era pensato che la malattia di Fedez riguardasse demielinizzazione, patologia di cui lo stesso artista aveva parlato nel 2019 durante un'intervista al giornalista Peter Gomez nel 2019. Con il suo post di oggi, invece, siamo venuti a scoprire che il suo problema riguardava invece un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Ma di cosa si tratta nello specifico?

L'immagine postata da Fedez sulla tipologia del suo tumore

Come affermato dal sito dell'Irccs Humanitas, i tumori neuroendocrini sono un gruppo di patologie rare, molto eterogeneo sia per localizzazione che per aggressività, che origina dalle cellule del sistema neuroendocrino. I tumori neuroendocrini sono tumori a lenta crescita e solitamente poco aggressivi, anche se in alcuni casi possono invece crescere rapidamente e comportarsi in modo più maligno.

Si tratta di patologie che originano dagli aggregati di cellule endocrine presenti nel pancreas. Sono generalmente localizzati nel pancreas ma possono insorgere anche a livello del duodeno. Solo una piccola percentuale (5-10%) dei tumori pancreatici originano dalle cellule endocrine, mentre la grande maggioranza è rappresentata dai carcinomi che originano dalle cellule dei dotti. Alcuni tumori endocrini pancreatici sono detti “funzionanti” perché producono un eccesso di sostanze ormonali responsabili di svariati sintomi; per la maggior parte, tuttavia, questi tumori non producono alcuna sostanza e sono pertanto detti “non-funzionanti”.

L'augurio di Fontana

"Auguro a Fedez una pronta guarigione e un completo recupero. Mi fa piacere vederlo già in piedi e sorridente, spero torni presto a casa dalla sua famiglia. Lo aspetto, appena lo vorrà, per un caffè a Palazzo Lombardia".

Così sui social il governatore lombardo Attilio Fontana formula i suoi auguri al cantante Fedez. Circa un anno fa, Fedez e la moglie Chiara Ferragni avevano aspramente criticato il governatore lombardo e l'assessore al Welfare Moratti per la gestione dei vaccini.

Seguici sui nostri canali