Menu
Cerca
in via tertulliano

Bambina di 6 anni aggredita in strada da un folle mentre andava a scuola

Momenti di tensione in via Tertulliano poco dopo le 8 di questa mattina.

Bambina di 6 anni aggredita in strada da un folle mentre andava a scuola
Cronaca Milano, 23 Aprile 2021 ore 12:44

Bambina di 6 anni aggredita in strada mentre andava a scuola: bloccato dagli agenti.

Bambina di 6 anni aggredita in strada mentre andava a scuola: bloccato dagli agenti

MILANO - Momenti di tensione stamani in via Tertulliano, poco dopo le 8, quando un uomo di nazionalità somala  ha preso per i capelli una bambina di 6 anni mentre andava a scuola accompagnata dal padre. Dopo la pronta reazione del padre l'aggressore ha poi desistito ed è fuggito ma è stato subito dopo bloccato dagli agenti di polizia.

Tutto è cominciato stamattina alle 8 davanti alla sede di Pane Quotidiano

L'aggressione alla bambina è stato l'epilogo dell'episodio iniziato, riferisce la Questura, alle 8 di stamani davanti alla sede di Pane Quotidiano (NELLA FOTO), onlus che si occupa di fornire pasti a persone indigenti, in viale Toscana. L'uomo, mentre era in fila per la distribuzione di generi alimentari, ha avuto una lite con altre persone in fila e ha dato in escandescenze minacciandoli con un coltello da cucina.

L'aggressore è fuggito sul bus 91 dove è poi sceso dirigendosi verso via Tertulliano

E’ stata allertata la Centrale Operativa della Questura ma prima che una Volante arrivasse sul posto, l'uomo è riuscito ad allontanarsi salendo su un autobus della linea 91. All’altezza di via Ripamonti il bus è stato fermato, ma l'uomo è fuggito a piedi dandosi ad una lunga corsa lungo la circonvallazione di viale Umbria, quindi ha proseguito in via Tertulliano dove ha intercettato la bambina di 6 anni che si recava a scuola con il padre.

L’ha presa per capelli e minacciata venendo affrontato subito dal padre, che a sua volta è stato scaraventato per terra. Il somalo quindi ha proseguito la sua fuga, ma è stato bloccato dagli agenti.