Menu
Cerca
Tra proteste e cori da stadio

Weekend di assembramenti a Milano, la movida viola ancora il coprifuoco

Centinaia di giovani presenti alle Colonne di San Lorenzo per protestare contro le forze dell'Ordine protagoniste della sparatoria avvenuta esattamente 24 ore prima.

Attualità Milano, 31 Maggio 2021 ore 10:51

La movida notturna di Milano torna gradualmente a riappropriarsi dei suoi spazi abituali. Tanti gli assembramenti di giovani avvenuti nella metropoli milanese anche nel corso di quest'ultimo weekend: alle Colonne di San Lorenzo è andata in scena una protesta collettiva contro le forze dell'Ordine a seguito della sparatoria avvenuta nella serata dello scorso giovedì 27 maggio quando un carabiniere ha sparato ad un pitbull che lo stava aggredendo, colpendo si striscio anche due ragazzi presenti.

"La polizia spara, non aspettiamo il morto"

IL VIDEO:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanoBellaDaDio (@milanobelladadio)

Una manifestazione di protesta contro le forze dell'Ordine avvenuta nel corso della notte tra venerdì 29 e sabato 30 maggio 2021, abbondantemente oltre l'orario del coprifuoco fissato alle 23. Alle Colonne di San Lorenzo di Milano, un gruppo di giovani ha esposto uno striscione che riportava la scritta "La polizia spara, non aspettiamo il morto. Milano torna ad odiare" in opposizione ai fatti accaduti esattamente 24 ore prima in quegli stessi luoghi quando un carabiniere ha sparato dei colpi contro un pitbull che lo stava aggredendo, ferendo tuttavia di striscio anche due ragazzi presenti al momento della sparatoria.

Centinaia di giovani hanno "assediato" uno dei luoghi simbolo della movida milanese, tra urla, grida, musica ad alto volume e sacchetti con birre e altri alcolici. Momenti di euforia e tensione a cui non hanno fatto seguito interventi delle forze dell'Ordine per non dare adito ad ulteriori tumulti.

LEGGI ANCHE: Sparatoria a San Lorenzo: carabinieri intervengono per una rapina, rivolta degli ubriachi post coprifuoco

Anche nella serata successiva, le Colonne di San Lorenzo sono state teatro di un grande assembramento, documentato sempre sui social network:  anche in questo caso, in centinaia hanno popolato la piazza milanese fin oltre l'orario di coprifuoco, molti dei quali senza mascherina.

LA SERATA SUCCESSIVA:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanoBellaDaDio (@milanobelladadio)

A piazza Leonardo da Vinci si canta "Oi vita mia"

Non solo le Colonne di San Lorenzo hanno dato sfogo alla movida milanese nel corso dell'ultimo weekend. Dalla pagina Instagram "MilanoBellaDaDio", giungono altri filmati di assembramenti di giovani lungo le strade di Milano.

In particolare, in queste ultime ore sta spopolando sul web il video nel quale, in piazza Leonardo da Vinci, un gruppo di ragazzi, raggruppati in cerchio, ha intonato ad alta voce la canzone "Oi vita mia". Dalle immagini si può inoltre notare come, alcuni giovani più sfrontati, si sono lanciati al centro del cerchio, esibendosi in un ballo collettivo.

IL VIDEO:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanoBellaDaDio (@milanobelladadio)