Attualità
il racconto sui social

La nuova quotidianità di Fedez tra figli, cicatrici, controlli medici e.. la pancera "taroccata" di Chiara Ferragni

Come promesso Fedez sta mostrando al mondo la riabilitazione post operazione, raccontando le gioie e i dolori di riprendersi la propria vita.

Attualità Milano, 06 Aprile 2022 ore 09:53

La nuova quotidianità di Fedez tra figli, cicatrici, controlli medici e.. la pancera "taroccata" di Chiara Ferragni

Come aveva promesso il giorno in cui ha annunciato di essere malato, Fedez sta mostrando al mondo la riabilitazione post operazione al pancreas per asportare un raro tumore neuroendocrino. E tra un post serio e uno divertente fa sapere ai suoi 13,7 milioni di follower che sta bene e che non ha alcuna intenzione di arrendersi.

Il ritorno alla vita di Fedez

Dal suo ritorno a casa cinque giorni fa dopo l'operazione subita al San Raffaele di Milano, Fedez sta cercando di rimettersi in sesto al meglio delle sue possibilità. Sul suo "diario" - come aveva lui stesso definito il suo canale Instagram - mostra la sua attuale quotidianità tra gli impegni con i figli Leone e Vittoria, gli eventi di vita mondana con la moglie Chiara Ferragni e le visite di controllo con i suoi chirurghi.

Fedez durante una visita di controllo

Fedez "tarocca" la sua pancera col marchio Ferragni

A far sorridere i fan dei "Ferragnez" ieri il video del cantante che, obbligato a portare la pancera per un po' per motivi legati all'operazione, decide di "taroccarla" con il marchio del brand della moglie Ferragni.

Fedez si mostra con la pancera (prima che venga "taroccata")

"Ciao, mi chiamo Federico e per un periodo della mia vita dovrà indossare una pancera. Ma sono anche il marito di Chiara Ferragni quindi ho deciso di pimpare la mia pancera."

E mentre pennella l'iconico occhio dalle lunga ciglia sul fronte della pancera bianca racconta ironicamente ai due figli piccoli presenti:

"Stiamo facendo un tarocco della mamma. Stiamo facendo una contraffazione, una cosa illegale, ci potrebbero arrestare perchè se la polizia scopre che stiamo facendo un tarocco di Chiara Ferragni ci arrestano".

Ironia da genitore, in alcun modo colta dal figlio Leone di soli 4 anni che scoppia a piangere all'idea di poter finire in prigione (o che possa finirci il suo papà): poi, come sempre succede nei video dei Ferragnez, l'incomprensione si risolve con baci e abbracci di consolazione al piccolo Leone, un po' sommessi dalle risate di papà Fedez, e con "l'autenticazione del prodotto" direttamente dalla firma di Chiara Ferragni.

Guarda il video:

Fedez si mostra senza paura

Fin da subito il rapper milanese aveva dichiarato di voler condividere la propria lotta alla malattia non solo per una sorta di "confessione personale", ma specialmente per riuscire a dare la forza e strappare un sorriso a chiunque ne avesse bisogno nella speranza che, guardando i suoi video e post, potesse sentirsi meglio.

E così sta facendo: proprio ieri, dopo aver mostrato la sua vita da superstar, da papà presente e da diligente paziente, Fedez torna umano e reale, con il suo concreto problema di salute, postando un'immagine delle sue cicatrici e ricordando:

"Non c’è nulla di brutto in una cicatrice se è stato il coraggio a causarla 💪🏻❤️"

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter