10.800 visitatori

Matrimoni, un settore in crisi da un anno ma l'edizione online "Fiera Milano Sposi" è un successo

La voglia di sposarsi non si ferma.

Matrimoni, un settore in crisi da un anno ma l'edizione online "Fiera Milano Sposi" è un successo
Eventi Milano, 15 Marzo 2021 ore 17:47

Il settore dei matrimoni in crisi da un anno ma confida tutto in una ripresa prevista per il 2022: la voglia di sposarsi, infatti, non si ferma.

Matrimoni, un settore in crisi da un anno

Si calcola che nell'anno trascorso si siano celebrati circa l'80% in meno di matrimoni rispetto al 2019: in crisi ovviamente anche l'indotto, che ogni anno fatturava 40 miliardi circa, quest'anno a causa Covid se ne sono persi circa 26. Al momento secondo le norme vigenti possono essere massimo 30 gli invitati, tutti rigorosamente con mascherina.

Vista la fluidità dei divieti e delle regole da rispettare la figura del weedding planner si fa ancora più fondamentale: gli sposi possono infatti affidarsi a questa figura per riprogrammare, anche all'ultimo, l'evento tanto atteso.

In ogni caso al momento il settore è in crisi ma ha ottime prospettive di crescita nei prossimi 12-24 mesi.

Fiera Milano Sposi per la prima volta online

Si è tenuta online per la prima volta (e forse, si spera, l'ultima) la Fiera Milano Sposi, storico evento che unisce le più importanti firme di moda per gli sposi, location esclusive, ristoranti eleganti, fotografi esperti e wedding planner. E un chiaro segnale del fatto che la voglia di sposarsi non sia immutata lo hanno dato gli oltre 10.800 visitatori digital. 

L'evento si è tenuto dall'11 al 14 marzo 2021 e ha visto 120 aziende espositrici che si sono presentate ai visitatori con tanti contenuti audio e video.