Svelato anche il logo delle paralimpiadi

Le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 hanno il loro logo ufficiale: sarà "Futura"

Il simbolo dei prossimi Giochi Olimpici Invernali ha stra vinto con il 75% delle votazioni.

Le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 hanno il loro logo ufficiale: sarà "Futura"
Sport Milano, 31 Marzo 2021 ore 09:54

Con il 75% delle votazioni, "Futura" è stato scelto come logo ufficiale delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. L'esito è stato comunicato in diretta streaming dalla Torre Isozaki di Milano, sede della Fondazione Milano Cortina 2026, e dal Salone d’Onore del Coni di Roma. Una vittoria schiacciante ottenuta nei confronti del "Dado", l'altra alternativa tra cui scegliere per determinare il simbolo dell'evento sportivo tanto atteso nel nostro territorio nazionale.

Svelato il logo delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026

Un simbolo composto dai numeri 2 e 6 color giacchio. Il logo Futura era stato presentato sul palco della finale del Festival di Sanremo, insieme alla proposta alternativa “Dado”, da due bandiere dello Sport italiano, Alberto Tomba e Federica Pellegrini. Per la prima volta nella storia dei Giochi la scelta è stata affidata a una 'votazione popolare' online.

"Futura" sarà il logo per le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026.

“Futura” ha trionfato raccogliendo circa il 75 per cento degli 870 mila voti giunti sul sito e sull’app di Milano Cortina 2026, da 169 Paesi. Alla conferenza stampa in streaming per la presentazione del logo vincitore era presente anche il neo Sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, oltre a Giovanni Malagò, presidente del CONI e della Fondazione Milano Cortina 2026 e Vincenzo Novari, amministratore delegato del Comitato organizzativo di Milano-Cortina.

Collegati in remoto, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il sindaco di Cortina, Gian Pietro Ghedina, l’assessore allo Sport di Milano, Roberta Guaineri, i presidenti delle province Autonome di Trento, Maurizio Fugatti, e di Bolzano, Arno Kompatscher.

Con “Futura” la Fondazione Milano Cortina 2026 e il CIO - è stato spiegato - hanno voluto dare una forma emblematica agli elementi costitutivi a cui si ispirano i Giochi Invernali italiani (sostenibilità economica sociale e ambientale, inclusione e innovazione). Per svelare il logo vincitore è stato realizzato anche un video con Deborah Compagnoni, dedicato al tema della sostenibilità e dell'equilibrio dell'ecosistema.

"So cosa c'è alle spalle di oggi - afferma il presidente del Coni, Giovanni Malagò -, da dove siamo partiti, un gruppetto di matti con un sogno che è passato da un progetto dell'Olimpiade estiva per arrivare al successo di queste Olimpiade invernali".

"Bisogna accelerare su agenzia delle infrastrutture"

Vincenzo Novari, amministratore delegato del Comitato organizzativo di Milano-Cortina, è intervenuto a commento del logo Futura scelto per le Olimpiadi Milano-Cortina 2026:

"Credo che questo logo 'bianco su bianco' sia un segnale importante, coerente, un tocco lieve per cercare di essere il meno invasivi possibile tutti parlano di sostenibilità, il progetto che pensiamo di fare è esattamente di sostenibilità economica sociale e ambientale, il logo bianco esprime assolutamente meglio questo concetto".

Il punto focale su cui si è soffermata l'attenzione dell'A.D. delle prossime Olimpiadi ha riguardato il tema delle infrastrutture:

"Sicuramente dobbiamo accelerare il lavoro su agenzia delle Infrastrutture Milano - Cortina 2026. Non abbiamo molto tempo, adesso è il momento di approvarla. Sicuramente dobbiamo correre perché dal punto di vista delle infrastrutture non possiamo arrivare tardi. Dobbiamo partire e fare quello che bisogna fare".

"Parlare di Olimpiadi ci dà la possibilità di guardare al futuro"

Così si è espresso Attilio Fontana, governatore della Regione Lombardia, intervenendo alla presentazione del logo per i Giochi Olimpici Invernali Milano- Cortina 2026:

"Il 2026 sarà una tappa fondamentale per la nostra Regione e per il Paese. Presenteremo la faccia rinfrescata, rinnovata della Lombardia, del Veneto e dell'Italia dopo questa situazione. Parlare di Olimpiadi ci dà la possibilità di guardare al futuro. Siamo in fase di superamento di questa situazione che deriva dal Covid e stiamo lavorando per rendere attrattivi i nostri territori".

TI POTREBBE INTERESSARE: Li chiamano per i vaccini: uno è morto dieci giorni prima, l'altro... nel 1991

Presentato anche il logo delle paralimpiadi

A sinistra il logo "Futura" per le Olimpiadi invernali 2026 e a destra quello per le Paralimpiadi

Con il logo "Futura" dei Giochi Olimpici invernali Milano-Cortina 2026 è stato presentato anche il logo dei Giochi Paralimpici. Il simbolo è stato scelto in questo caso dal Comitato paralimpico e ricalca di fatto "Futura". Il tocco sul ghiaccio che va a formare il numero 26 in questo caso però è colorato:

"Abbiamo deciso per la declinazione di un medesimo logo con modalità diverse - ha spiegato il presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli -  non essendo percettibile il bianco dagli atleti ipovedenti", i colori scelti, è stato spiegato, richiamano quelli dell'aurora boreale del 2003 a Cortina.