Scuola

“Riaprire subito le scuole”, gli studenti del Manzoni protestano e occupano il cortile

Gli studenti del liceo chiedono protocolli univoci e chiari.

“Riaprire subito le scuole”, gli studenti del Manzoni protestano e occupano il cortile
Scuola Milano, 12 Gennaio 2021 ore 16:01

“Riaprire subito le scuole”, gli studenti del Manzoni protestano e occupano il cortile.

“Riaprire subito le scuole”, gli studenti del Manzoni protestano e occupano il cortile

MILANO – Proseguono gli scioperi e le manifestazioni dei gruppi studenteschi.

Al Manzoni

Questa mattina, il Collettivo Manzoni, dell’omonimo liceo milanese, ha organizzato un presidio davanti all’istituto. “Manzoniani e manzoniane – scrivono gli studenti –, oggi ci siamo ripresi la nostra scuola. Stamattina abbiamo occupato il cortile del Manzoni in protesta alla chiusura delle scuole e per ribadire il nostro dissenso contro le continue decisioni e promesse fasulle che vengono fatte ogni giorno nei nostri confronti”.

“Veniamo trascurati”

E proseguono: “Come studenti e studentesse è ormai da fin troppo tempo che veniamo trascurati, in Italia la scuola non è assolutamente al primo posto tra le priorità”. Gli studenti del liceo chiedono “protocolli univoci e chiari che propongano soluzioni reali per migliorare la situazione in cui ci ritroviamo da quasi un anno. Non ci fermeremo finché la scuola non sarà resa un posto migliore e finché non verrà riaperta in sicurezza. Voi ce la togliete, noi ce la riprendiamo: il Manzoni c’è”.

da giornaledeinavigli