la protesta pacifica

No dad, genitori e bambini protestano: zaini attaccati ai cancelli della scuola

L’appuntamento è fissato per domani, mercoledì 17 ore 12.45.

No dad, genitori e bambini protestano: zaini attaccati ai cancelli della scuola
Scuola Milano, 16 Marzo 2021 ore 12:30

MILANO – Proseguono le proteste di genitori e alunni contro il provvedimento di chiusura delle scuole.

Genitori in azione contro la Dad

Manifestazioni pacifiche che coinvolgono tante famiglie: è successo a Opera, a Lacchiarella e in diverse scuole di Milano, dove sono state lasciate scarpette degli alunni davanti ai cancelli e mascherine con scritto “riapriamo in sicurezza”.

Ci sarà anche la scuola elementare Capponi di via Pestalozzi a Milano a prendere parte alle iniziative di protesta.

LEGGI ANCHE: Il girotondo di bambini e genitori contro la Dad: “Scuola in presenza!”

Zaini appesi al cancello della scuola per sensibilizzare

Una forma per sensibilizzare, “per dare visibilità alla situazione delle scuole chiuse in tutta Italia, a favore della riapertura in sicurezza”, scrivono gli organizzatori sulla pagina dell’evento creato sui social. L’appuntamento è fissato per domani, mercoledi 17 marzo 2021 alle ore 12.45.

“Appendiamo gli zaini vuoti dei nostri bambini davanti alla scuola per simboleggiare la mancanza della scuola in presenza come luogo di aggregazione, educazione, apprendimento e socialità”, aggiungono gli organizzatori che hanno già raccolto decine di adesioni. Tutto si svolgerà in sicurezza: “L'iniziativa – assicurano – non prevederà la presenza di persone in assembramento e si terrà in coerenza con le normative anti covid vigenti”.

LEGGI ANCHE: No dad, anche gli studenti del liceo Tito Livio protestano a scuola