Idee & Consigli

Affitti Milano, il momento torna propizio per i proprietari

Affitti Milano, il momento torna propizio per i proprietari
Idee & Consigli 10 Febbraio 2022 ore 07:00

A Milano il mercato degli affitti sta attraversando una fase di recupero, ma con molte remore da parte dei proprietari.

Se da una parte la ripresa di una vita con meno restrizioni e maggiori possibilità di spostamento sta facendo risalire la curva della domanda di case in affitto, d’altra parte i proprietari degli immobili richiedono sempre maggiori garanzia.

A poco serve l’incremento dei canoni rispetto al 2020, che sfiora lo 0,83%, trovare facilmente una sistemazione per gli inquilini non è un gioco da ragazzi.

Allo stesso modo, neanche i proprietari si sentono tranquilli come un tempo a lasciare le chiavi di casa ad estranei, senza il timore che presto questi possano divenire inadempienti.

Il nodo della questione è tutto qui, il rischio di incorrere in inquilini morosi e l’impegno, spesso farraginoso, nello scegliere quelli giusti.

Chiudersi dietro troppe garanzie, infatti, aumenta la mole di lavoro per i proprietari e li allontana da potenziali inquilini interessati all’immobile e puntuali nei pagamenti.

Come sbrogliare il bandolo della matassa in un momento che, finalmente dopo mesi, sta strizzando nuovamente l’occhio ai proprietari di case in affitto?

La risposta è nella piattaforma online leader nel matching tra domanda e offerta di case in locazione, Zappyrent.

I servizi offerti dalla piattaforma possono essere considerati una estensione 2.0 di una tradizionale agenzia immobiliare, ma più efficiente e conveniente rispetto a quest’ultima.

Pubblicare un annuncio su Zappyrent, infatti, è semplice e gratuito.

Bastano pochi minuti e pochi passaggi, per inserire una descrizione dettagliata dell’immobile, corredata da immagini veritiere ed esplicative dei suoi interni.

La differenza sta nella reperibilità dell’annuncio da parte degli utenti in cerca di casa, molto più esteso e mirato.

Lo speciale algoritmo della piattaforma, infatti, consente di incrociare i parametri settati dagli inquilini e mostrare l’immobile più pertinente rispetto alle loro esigenze.

Ciò si traduce, per il proprietario, in una maggiore possibilità di essere contattati da persone che stanno cercando un appartamento in affitto a Milano.

Ma come essere sicuri che pagheranno, una volta affittato? Anche in questo caso interviene l’algoritmo della piattaforma che assicura una speciale Protezione Zappyrent, attraverso due specifiche azioni.

La prima consiste nella “classificazione” degli utenti iscritti in qualità di potenziali inquilini, in base al rischio di morosità.

Un risultato che Zappyrent raggiunge incrociando le informazioni raccolte dall’account dell’inquilino per l’assegnazione di un punteggio di merito.

Lo stesso che viene presentato al proprietario quando viene contattato da un utente potenzialmente interessato.

In questo modo, selezionare quello più affidabile diventa un’operazione più gestibile e meno impegnativa.

Non solo, la piattaforma online si impegna ad accreditare ogni mese il canone d’affitto sull’account del proprietario a prescindere dalla puntualità del versamento da parte dell’inquilino.

Una formula di pagamento sicuro che mette i proprietari in una condizione di maggiore tranquillità verso la locazione del proprio appartamento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter