Cultura
Cultura

Musei gratis domenica a Milano (e in tutta la Lombardia): la lista e le regole per prenotarsi

Il 7 agosto l'ingresso sarà gratuito in molti degli spazi espositivi della regione...

Musei gratis domenica a Milano (e in tutta la Lombardia): la lista e le regole per prenotarsi
Cultura Milano, 05 Agosto 2022 ore 08:36

Niente mare per il momento? Ingabbiati nell'afosa Milano anche questo fine settimana? Nessun problema. Domenica, come ormai da tradizione la prima del mese, niente biglietto d'ingresso per tutti i principali musei della regione, previo, però, una prenotazione. Ecco quali sono gli spazi espositivi "free" di Milano e del resto della Lombardia...

Musei gratis domenica a Milano (e in tutta la Lombardia)

Un'iniziativa culturale ormai tradizionale e molto apprezzata quella che andrà in scena anche questa domenica a Milano e nel resto della Lombardia. Previo prenotazione, infatti, è possibile accedere gratuitamente a molti degli spazi espositivi della regione. Milano, quindi, ma anche Pavia (museo della Certosa), in provincia di Varese l'Antiquarium e il parco Archeologico di Castelprio, a Cremona Villa Romana, a Como il Civico museo archeologico Paolo Giovio, la Pinacoteca civica di Palazzo Volpi e il Tempio Voltiano, nella Bergamasca Galleria dell'Accademia Tadini di Lovere, in provincia di Sondrio Parco delle incisioni rupestri di Grosio e a Mantova il museo archeologico nazionale e il museo di Palazzo Ducale.

La lista degli spazi espositivi e le regole per prenotarsi

Milano ha una vasta gamma di offerta per gli amanti dell'arte. Si parte, ovviamente con la Pinacoteca di Brera di via Brera 28, poi ci sono le Gallerie d'Italia in piazza Scala 6, e ancora i Musei del Castello Sforzesco, il Museo di Storia Naturale di corso Venezia 55, il Museo Archeologico di corso Magenta 15, la Galleria d'arte moderna di via Palestro 16 e l'Armani Silos di via Bergognone 40 con prenotazione obbligatoria al numero 0291630010.

Per quanto concerne la pinacoteca di Brera è obbligatoria la prenotazione online sul sito internet indicando anche la fascia oraria. Anche per le Gallerie d'Italia è consigliabile la prenotazione online. In generale, in occasione di questo tipo di evento, è sempre consigliabile prenotare la propria visita.

Seguici sui nostri canali