Cultura
fondazione don gnocchi

Centovent'anni dalla nascita di Don Gnocchi

Per festeggiare l'importante anniversario il 12 novembre si terrà un concerto del coro ANA di Milano

Centovent'anni dalla nascita di Don Gnocchi
Cultura 31 Ottobre 2022 ore 08:30

Si svolgerà nella serata di sabato 12 novembre, alle ore 20.45, all’Auditorium di Milano della Fondazione Cariplo (Largo Mahler) il concerto del Coro dell’Associazione alpini di Milano dedicato al beato don Carlo Gnocchi nel centoventesimo anniversario della sua nascita

Centovent'anni dalla nascita di Don Gnocchi

Don Carlo Gnocchi, uomo di fede, di carità e d'azione: “papà dei mutilatini”, cappellano militare alpino e “prete che cercò Dio tra gli uomini". Così lo ricordano i suoi alpini che con lui hanno sofferto la tragedia della campagna di Russia; così lo ricordano i suoi mutilatini; così lo ricordano quanti hanno avuto motivo di speranza e di fiducia per la propria vita segnata dal dolore. Don Gnocchi aveva a cuore i suoi assistiti più di ogni altra cosa di questo mondo, tanto da ricordarli negli ultimi momenti della sua vita con la celebre frase sussurrata in punto di morte “Amis, ve raccomandi la mia baracca...”.

I canti che verranno proposti dal Coro Ana di Milano durante la serata, di grande impatto emotivo, vogliono celebrare la perfetta sintonia e lo straordinario connubio tra gli alpini e il loro cappellano, che hanno conosciuto il proprio apice sui campi di battaglia della Grecia e della Russia.

L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Don Gnocchi e dallo stesso Coro Ana, con il patrocinio della Fondazione Cariplo e il sostegno di “Pellegrini”. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, previa prenotazione a: comunicazione@dongnocchi.it.

Il coro ANA di Milano

Fondato nel 1949, è il primo coro nato nell’Associazione nazionale alpini. Ambrogino d’Oro del Comune di Milano, rappresenta uno tra i cori italiani più longevi. Il coro ha inciso con le più prestigiose case discografiche, partecipando a trasmissioni radiotelevisive e realizzando tra l’altro colonne sonore per film e pubblicità. Eccellenza della musica corale in Italia e all’estero, opera il recupero e la diffusione di canti popolari regionali di enorme interesse storico e contribuisce tuttora a mantenere in vita un documento musicale e poetico di importanza nazionale. Gli appuntamenti musicali del coro Ana di Milano non vengono considerati solo concerti, ma veri e propri spettacoli musicali. Dal 2019 il coro è diretto dal maestro Ivan Fozzer.

Seguici sui nostri canali