Cultura
#BCM21

Bookcity Milano 2021: dal 17 al 21 novembre gli imperdibili appuntamenti della decima edizione

Per l'edizione 2021 il palinsesto offre oltre 1.400 eventi distribuiti in più di 260 sedi, finalmente in presenza.

Bookcity Milano 2021: dal 17 al 21 novembre gli imperdibili appuntamenti della decima edizione
Cultura Milano, 12 Novembre 2021 ore 16:34

Dal 17 al 21 novembre torna in città Bookcity, arrivato alla decima edizione torna finalmente in presenza dopo l'anno del Covid, rispettando tutte le norme anti Contagio (motivo per cui è richiesta la prenotazione).

Bookcity Milano torna in presenza

L'attesissima e sempre molto frequentata manifestazione dedicata al libro e alla lettura è stata presentata nella mattinata del 26 ottobre 2021, in una conferenza stampa al Piccolo Teatro dove è intervenuto anche il sindaco Giuseppe Sala.

Quest’anno, BookCity Milano giunge alla sua decima edizione e torna in presenza, in sicurezza: tutti gli eventi fisici della manifestazione sono accessibili esclusivamente con GreenPass e su prenotazione, effettuabile a partire dall’8 novembre sul sito della manifestazione; il programma è consultabile all’indirizzo www.bookcitymilano.it .
Reduce dalla pandemia e dagli incontri online, BookCity torna davvero a Milano, nelle librerie, nei teatri e negli auditorium, nelle università e nelle biblioteche, torna in presenza per guardare al futuro, scegliendo come tema portante la parola Dopo.

La locandina della decima edizione

Per l'edizione 2021, organizzata dal 17 al 21 novembre, il palinsesto offre oltre 1.400 eventi distribuiti in più di 260 sedi; 900 classi coinvolte in 240 progetti di BookCity per le Scuole; 13 università e accademie milanesi che partecipano a BookCity Università con oltre 140 iniziative e più di 50 eventi e i progetti di BookCity per il sociale.

Parola d'ordine "Dopo"

Gli organizzatori di Book City Milano spiegano che:

"Da oltre un anno, l’interrogativo di tutti sembra essere cosa succederà 'Dopo', dopo la pandemia, dopo i lockdown, dopo l’arrivo delle grandi risorse della Comunità Europea, un 'Dopo' che sembra costantemente a portata di mano senza mai lasciarsi afferrare" ed è questo che BookCity vuole chiedersi."

L'evento inaugurale il 17 novembre

Intitolato "Riannodare volontà e ragione", l’evento di apertura della manifestazione avrà luogo il 17 novembre alle 20.00 al Teatro Dal Verme: Amin Maalouf, uno degli intellettuali più significativi del mondo culturale e letterario europeo, riceverà il Sigillo della città dal Sindaco Giuseppe Sala e verrà intervistato dal professor Nuccio Ordine. Per l’occasione, lo scrittore Paolo Giordano è stato invitato a riflettere sul tema portante della decima edizione, quel Dopo che allude a un futuro apparentemente imminente e tuttavia effimero; è inoltre previsto un omaggio a Luis Sepúlveda, mancato ad aprile 2020 a causa del Covid, insieme alla poetessa, e moglie dello scrittore, Carmen Yáñez. A condurre la serata, che avrà intermezzi musicali a cura del pianista Guido Coppin, sarà la giornalista Marianna Aprile.

Non solo librerie e auditorium..

Quest'anno sono tantissime anche le realtà che partecipano a BookCity per il Sociale, come carceri e ospedali, luoghi di accoglienza, Case delle Associazioni e del Volontariato dei Municipi e le Biblioteche di condominio, che non si lasciano piegare dalle continue difficoltà sanitarie di questo periodo, nonostante le gravi
conseguenze subite.

Nasce BookCity Comics

Inaugura quest’anno una nuova sezione di BookCity: in collaborazione con Wow Spazio Fumetto e le biblioteche milanesi, nasce BookCity Comics. Presso Wow Spazio Fumetto sarà esposta la mostra Fumetto.
I comics made in Italy, un omaggio a Stefano Di Marino, mentre nelle biblioteche milanesi vi sarà Lombroso raccontato a fumetti, i lavori del progetto CIANG Studio, la mostra Milano Fotopoetica e l'esordio del mondo del graphic novel del rapper Shade.
Come ogni anno, il folto programma di BookCity si articola in nuclei tematici fondamentali, pensati per aiutare il lettore a orientarsi all’interno del ricco palinsesto della manifestazione.

L'evento conclusivo

A calare il sipario ci pensa la celebrazione dei dieci anni della manifestazione: il 21 novembre alle 19.30 è previsto l’evento di chiusura di BookCity, una serata con Simonetta Agnello Hornby, Paolo Bacilieri, Marco Balzano, Jonathan Bazzi, Michela Marzano, Nadeesha Uyangoda e Vittorio Lingiardi, solo alcuni degli autori e delle autrici che hanno partecipato alla realizzazione del volume 10 anni di BookCity Milano.
Pensato come un ringraziamento ai lettori, che hanno reso possibile arrivare sin qui, il libro ruota intorno a dieci parole chiave che rappresentano alcuni degli elementi centrali della manifestazione, a cui si aggiunge una parola speciale: Simonetta Agnello Hornby scrive della parola Volontari, Natalia Aspesi racconta le Code, Paolo Bacilieri riflette sul Lettore, Marco Balzano considera la Partecipazione, Jonathan Bazzi narra i Quartieri, Alessandro Bergonzoni parla del Libro, Michela Marzano pensa a Novembre, Geronimo Stilton esplora la parola Festa, Nadeesha Uyangoda si occupa della Cittadinanza, Sandro Veronesi si sofferma sull’Autore e, infine, a Vittorio Lingiardi tocca la parola Dieci. Undici macro-temi, ciascuno affidato a undici tra autrici e autori italiani, affinché li interpretassero nella maniera più libera possibile, dando vita ad
altrettanti testi inediti, raccolti nel volume.

Il libro sarà disponibile in alcune delle sedi BookCity Milano e nelle librerie milanesi aderenti e verrà regalato, a seguito dell’acquisto di
almeno due libri presentati in questa edizione di BookCity Milano o degli autori coinvolti nel libro.

Il commento del sindaco Sala

"E' un bene il ritorno in presenza della manifestazione e bene che è stato confermato un format che la capacità di rinnovarsi continuamente - ha commentato il sindaco -. Confermarlo vuol dire cercare di essere nella città, come mi pare sia perché ci sono tantissimi eventi nella città e rinnovarlo vuol dire aprire sempre più le collaborazioni, quest'anno protagonisti saranno in particolare le università. Quindi si tratta di altro tassello nella ripartenza".

Le indicazioni per accedere agli appuntamenti on-line sono disponibili sul sito della manifestazione, all’indirizzo www.bookcitymilano.it