Cronaca
Beccato

Usa la famosa tecnica della "busta di carta" e fa sparire la borsa di una donna al ristorante

Ma non si è accorto di essere controllato a vista dagli agenti della Polizia di Stato...

Usa la famosa tecnica della "busta di carta" e fa sparire la borsa di una donna al ristorante
Cronaca Milano, 13 Ottobre 2022 ore 16:17

Ieri a Milano, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino marocchino di 28 anni, pluripregiudicato, per il reato di furto aggravato.

Usa la tecnica della "busta di carta" e fa sparire la borsa di una donna al ristorante

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano, impegnati in un servizio antiborseggio nella Stazione Centrale, hanno notato l'uomo aggirarsi nei pressi di un ristorante all'interno della stazione.

Il 28enne si è avvicinato ad una donna impegnata a consumare ai tavolini del locale e, senza farsi notare, si è impossessato della sua borsa posata a terra, nascondendola in una busta di carta per poi tentare di allontanarsi.

I poliziotti, che hanno osservato l'intera scena, lo hanno fermato e arrestato restituendo la borsa alla legittima proprietaria, la quale non si era accorta di nulla.

Nella Stazione Centrale, inoltre, gli agenti hanno arrestato una cittadina bosniaca di 27 anni in quanto destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano per numerosi reati contro il patrimonio per i quali dovrà scontare 3 anni 5 mesi e 26 giorni di reclusione.

Infine, nei pressi della stazione di Milano Rogoredo i poliziotti hanno arrestato un cittadino italiano di 32 anni avente a suo carico un ordine di carcerazione di un mese e 28 giorni di reclusione per il reato di tentato furto aggravato. Il 32enne è stato accompagnato presso il carcere di San Vittore.

Seguici sui nostri canali