Nonno pusher

Uno strano viavai nella casa di un anziano 75enne: si scopre che spacciava eroina

Preso grazie a una segnalazione sull'app YouPol.

Uno strano viavai nella casa di un anziano 75enne: si scopre che spacciava eroina
Cronaca Milano, 08 Aprile 2021 ore 10:33

Un viavai sospetto lungo via Giovanni Battista Morgagni, a pochi passi da corso Buenos Aires, con macchine che si fermavano in sosta nelle prime ore del pomeriggio per effettuare scambi vicino a una Fiat 500 parcheggiata...ed è così che è stato arrestato un il nonno pusher.

75enne spacciava eroina

In realtà, la vettura fungeva da deposito di stupefacenti e luogo di riferimento per un giro di spaccio di eroina. A segnalare il fatto sulla piattaforma YouPol è stato un privato cittadino che, portando a spasso tutti i giorni il proprio cane verso le 12, aveva notato quegli strani movimenti. Così, alle 15 di ieri la Polizia di Stato ha effettuato un sopralluogo in zona arrestando un cittadino italiano di 75 anni, e con numerosi precedenti specifici, per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio: l'uomo, che era in possesso di una dose di eroina, ha anche ammesso le proprie responsabilità dicendo di essere stato costretto dalle difficili condizioni economiche. Una successiva perquisizione domiciliare, in un'abitazione poco distante, ha portato al sequestro di altri 90 grammi di droga e di 300 euro in contanti. I tre acquirenti fermati durante il controllo sono stati sanzionati amministrativamente.