Menu
Cerca
dopo la perquisizione

Una mitraglietta da guerra nascosta in casa: arrestato 46enne

Il 46enne si era già reso protagonista di altri episodi di minacce e aggressioni nei confronti degli abitanti del condominio di via Voltri, zona Barona.

Una mitraglietta da guerra nascosta in casa: arrestato 46enne
Cronaca Milano Sud, 03 Aprile 2021 ore 18:42

Una mitraglietta da guerra nascosta in casa: arrestato 46enne.

Una mitraglietta da guerra nascosta in casa: arrestato 46enne

MILANO – Gli agenti della Questura, intervenuti per un’aggressione nel corso di una lite condominiale, hanno arrestato un 46enne per detenzione di una mitraglietta Skorpion calibro 7,65 Browning munita di silenziatore, classificata come arma da guerra.

In via Voltri, zona Barona

E’ accaduto questa mattina intorno alle dieci in un condominio di via Voltri, in zona Barona, quando la moglie, una donna di 52 anni, ha chiamato il 112 segnalando che suo marito era stato aggredito con un’accetta dal 46enne all’interno della propria abitazione. I poliziotti intervenuti hanno effettivamente notato un uomo con in mano un’ascia che si rifugiava nella propria abitazione e hanno deciso di procedere alla perquisizione dei locali dove hanno trovato la mitraglietta e un badile.

Altre armi nell’appartamento dell’arrestato

Nel cortile dello stesso stabile hanno poi trovato l’accetta utilizzata per l’aggressione. Il 46enne si era già reso protagonista di altri episodi di minacce e aggressioni nei confronti degli abitanti del condominio. Il 55enne aggredito è stato medicato sul posto da personale sanitario rifiutando il trasporto in ospedale e successivamente si è recato presso l’Ufficio Denunce della Questura per formalizzare l’accaduto.

Il 46enne si trova ora nel carcere di San Vittore ed è inoltre indagato in stato di libertà per minacce aggravate e porto di oggetti atti ad offendere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli