Cronaca
le foto

Un altro cadavere senza nome, la Questura diffonde le foto dei tatuaggi per scoprire chi è

La Questura chiede a chiunque riconoscesse i tatuaggi di informare le forze dell'ordine al fine di scoprire la sua identità.

Un altro cadavere senza nome, la Questura diffonde le foto dei tatuaggi per scoprire chi è
Cronaca Milano, 11 Maggio 2022 ore 17:03

Ancora non c'è un nome per l'uomo trovato senza vita sabato mattina in una piazzola di sosta lungo la SS336 al confine tra Vanzaghello e Lonate Pozzolo, nel Varesotto. Nella speranza di poterne scoprire l'identità, la Procura di Busto che sta indagando sulla vicenda ha diffuso le immagini di alcuni tatuaggi trovati sul corpo dell'uomo.

Di chi è il cadavere trovato lungo la 336?

Cinque giorni dal ritrovamento e ancora nessun nome. Chi è il giovane trovato senza vita sabato mattina al Km 0,400 "Dir. A" della SS336?

Le prime indagini svolte in questi giorni non hanno prodotto esiti e l'identità resta un mistero. Per questo motivo la Procura di Busto Arsizio ha autorizzato la diffusione delle immagini dei tatuaggi trovati sul corpo e di un particolare, l'anello, che si spera possano aiutare nell'identificazione, come già era successo recentemente nel caso di Carol Maltesi.

Chiunque riconoscesse i tatuaggi, è quindi invitato a chiamare la Questura di Varese al numero 370 1594626.

Le foto dei tatuaggi e dell'annello:

5 foto Sfoglia la gallery

Il precedente di Carol Maltesi

E' stato proprio grazie al riconoscimento dei tatuaggi che il corpo di una giovane donna fatta a pezzi era stato riconosciuto come quello dell'ormai tristemente nota Carol Maltesi, giovane 26enne barbaramente uccisa a gennaio e nascosta per due mesi dal suo assassino.

Come in questo caso gli inquirenti, non riuscendo a risalire all'identità della vittima, avevano diffuso notizie relative ai tatuaggi rinvenuti sul corpo e grazie ad alcune segnalazioni era stato possibile scoprire il nome della giovane.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter