Cronaca
Successivamente anche multati

Si ribaltano con l'auto, estratti dall'abitacolo e picchiati: "Ma come guidate?"

Brutta disavventura in Brianza per due giovani milanesi che hanno infranto le indicazioni del Dpcm per partecipare a una comunione.

Si ribaltano con l'auto, estratti dall'abitacolo e picchiati: "Ma come guidate?"
Cronaca Milano, 23 Aprile 2021 ore 13:48

Disavventura per due giovani milanesi che, dopo essersi ribaltati con l'auto sulla quale viaggiavano, sono stati aggrediti da un altro guidatore al grido di "Ma come guidate?". Infine, per non farsi mancare nulla, è arrivata anche una multa dalla Polizia Locale per violazione del Dpcm sugli spostamenti.

Si ribaltano in auto e poi vengono aggrediti da un passante

Ribaltati, feriti, picchiati e pure multati. Non poteva andare peggio ad un 21enne di origine boliviana residente in Brianza, che sabato è finito “a testa in giù” dopo aver urtato violentemente il new jersey in cemento lungo viale Lombardia. Era alla guida di una Opel Corsa sulla quale si trovavano due amici 20enni residenti a Milano, reduci da una festa per una Comunione: viaggiavano in direzione Milano, quando l’auto ha colpito la barriera, sbandando e finendo su un fianco. Tutti e tre sono stati estratti dall’abitacolo da alcuni passanti che transitavano sul vialone e hanno assistito all’incidente. Poi è entrato in scena un altro automobilista, che è passato alle vie di fatto.

“Ma come guidi?”

Il conducente di questo secondo veicolo ha poi iniziato a prendere a calci e pugni i tre, accusandoli di aver messo a rischio l’incolumità della sua famiglia che si trovava a bordo della macchina. Si è poi allontanato, prima che sul posto arrivasse la Polizia Locale con due ambulanze. Il guidatore della Corsa è stato trasportato in codice giallo al Pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate. Meno preoccupanti le condizioni dei milanesi, condotti nello stesso nosocomio in codice verde.

Oltre il danno… la multa

Sul 21enne sono stati eseguiti sempre in ospedale gli accertamenti per capire se avesse o meno consumato alcol o assunto droghe. La Locale è ancora in attesa dei risultati. Una cosa è certa già ora: sono stati tutti e tre multati in base al Dpcm, visto che stavano tornando da una festa per una comunione da Concorezzo in direzione Milano. A carico del guidatore è scattata anche la contravvenzione per l’omesso controllo del veicolo. Non è stato individuato l’aggressore: al momento comunque non è stata presentata alcuna querela da parte dei tre.