Cronaca
Sicurezza nelle stazioni

Servizi antidroga nelle stazioni milanesi: tre arresti della Polfer

Continuano i controlli della Polizia Ferroviaria, il bilancio dell'ultimo weekend.

Servizi antidroga nelle stazioni milanesi: tre arresti della Polfer
Cronaca Milano, 16 Marzo 2021 ore 15:41

Servizi antidroga nelle stazioni milanesi: tre arresti della Polfer.

Servizi antidroga nelle stazioni milanesi: tre arresti della Polfer

MILANO – Era ricercato per reati in materia di stupefacenti il 25enne originario della Guinea Bissau arrestato dalla Polizia ferroviaria a Milano.

Un 25enne arrestato nella stazione di Milano Bovisa

Gli agenti, impegnati nel servizio di controllo ai viaggiatori presso la stazione di Milano Bovisa, hanno notato l'uomo in arrivo con un treno da Saronno che, alla vista degli agenti, ha mostrato segni di  evidente nervosismo. Insospettiti dal suo comportamento, gli agenti Polfer hanno invitato l'uomo a seguirli in ufficio per un controllo.

L'uomo è un pluripregiudicato per traffico di stupefacenti

Dentro la biancheria intima, il giovane nascondeva tre involucri in cellophane contenenti hashish, per un peso complessivo di 230 grammi, che sono stati sequestrati.

L'uomo, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti, aveva inoltre a suo carico un provvedimento di carcerazione emesso in seguito a varie condanne per spaccio, per una pena da scontare di 3 anni, 8 mesi e 29 giorni di reclusione.

Due arresti nella stazione di Milano Centrale

Altri due arresti nel weekend per la Polizia ferroviaria di Milano: in manette è finito un senegalese di 43 anni, sempre per spaccio di droga. Nel corso di servizi antiborseggio nella stazione di Milano Centrale, i poliziotti, in abiti civili, hanno notato un gruppo di persone note alle forze dell'ordine, che, muovendosi in modo sospetto, parlavano tra loro dicendo di voler acquistare droga in una  piazza vicina.

Operazione della Polizia ferroviaria di Milano

Gli agenti hanno seguito il gruppo intercettando lo spacciatore dal quale si stavano rifornendo: l'uomo è stato trovato in possesso di circa 60 grammi di hashish, insieme alla somma di circa 100 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Il 43enne senegalese è stato arrestato. In arresto anche un 38enne ecuadoriano, pluripregiudicato, per spaccio di sostanza stupefacente.

In manette uno spacciatore 38enne fermato nella stazione di Porta Venezia

I poliziotti, durante un servizio nei pressi della stazione di Milano Porta Venezia, insospettiti da un uomo che entrava dalle uscite di sicurezza della stazione, lo hanno seguito per poi sottoporlo a un controllo di polizia.

Nel corso degli accertamenti, il 38enne ha tentato di disfarsi di circa 50 grammi di hashish e della somma di oltre 100 euro, il tutto sequestrato. L’uomo, con precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione illecita di stupefacenti.