Cronaca
status dei contagi

Screening Covid a Malpensa: sui primi 15 test la variante è Omicron

La situazione al momento è sotto controllo, ma è necessario estendere la misura a livello europeo

Screening Covid a Malpensa: sui primi 15 test la variante è Omicron
Cronaca Milano, 29 Dicembre 2022 ore 14:05

Su 212 atterrate a Malpensa sono ben 97 le persone risultate positive al Covid-19. La variante sembra essere Omicron, già nota e diffusa in Italia, aspetto che rende la situazione sotto controllo.

Screening a Malpensa: la variante è Omicron

MILANO - Nella tradizionale conferenza stampa di fine anno, la premier Giorgia Meloni ha illustrato la situazione dei contagi da Covid-19, a seguito dei tamponi effettuati a Malpensa ai passeggeri provenienti dalla Cina il 26 dicembre e risultati in buona parte positivi.

"Il ministro della Salute Orazio Schillaci mi dice che i primi casi sequenziati sono varianti Omicron già presenti in Italia in questo momento la situazione dovrebbe essere abbastanza tranquillizzante. Per il futuro credo che la soluzione siano sempre i controlli, i tamponi, le mascherine: il modello di privazione delle libertà del passato non mi è parso così efficace e credo che lo dimostri bene il caso cinese".

Necessità di estendere la misura

Per individuare la variante specifica del virus sono state svolte delle analisi sui 15 casi con carica virale più alta. Su 212 tamponi sono 97 i positivi, quasi il 46%. Un numero di un certo peso, che ha portato l'iniziativa dello screening ad essere estesa  e resa obbligatoria dal Ministro della Salute da Malpensa a tutti gli altri aeroporti della Lombardia.

La Meloni è convinta, però, che per un adeguato contenimento sia necessario assumere questa misura a livello europeo, per far sì che abbia realmente senso ed efficacia.

Seguici sui nostri canali