Cronaca
furto con destrezza

Scattano le manette ai polsi una 26enne: doveva già essere in carcere da tempo

La giovane dovrà scontare una pena di quasi 3 anni e mezzo.

Scattano le manette ai polsi una 26enne: doveva già essere in carcere da tempo
Cronaca Milano, 06 Giugno 2022 ore 10:24

Ricercata arrestata dalla Polizia di Stato nella stazione di Milano Centrale

La Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una cittadina bosniaca di 26 anni, pluripregiudicata, perché destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano.

26enne in manette, doveva già essere in carcere

I poliziotti, impegnati in un servizio di vigilanza nella stazione di Milano Centrale, sono stati contattati dal Centro Operativo Compartimentale, per la presenza di persone indesiderate al binario 10, riconosciute da un Capotreno.
Giunti sul posto, hanno notato una donna che tentava rapidamente di uscire dalla stazione, ma prontamente è stata bloccata.

Dovrà scontare oltre 3 anni

Gli agenti hanno proceduto ad un controllo e dagli accertamenti in banca dati è emerso che la 26enne era ricercata per aver commesso il reato di furto con destrezza, dovendo espiare la pena di quasi tre anni e mezzo di carcere, nonché il pagamento della multa di 1400 euro.
La donna è stata condotta in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter