Cronaca
colto in flagrante

Ruba una borsa sull'autobus e chiede il riscatto: arrestato durante lo scambio

Vittima un giovane studente iraniano, che ha deciso di denunciare il fatto alla polizia che ha arrestato in flagranza l'estorsore

Ruba una borsa sull'autobus e chiede il riscatto: arrestato durante lo scambio
Cronaca Milano, 09 Novembre 2022 ore 14:18

Un cittadino 36enne di nazionalità egiziana, regolare sul territorio nazionale e incensurato, è stato arrestato a Milano per estorsione ai danni di uno studente iraniano.

Ruba una borsa sull'autobus e chiede il riscatto

MILANO - Sabato scorso 5 novembre lo studente, che frequenta l'università a Torino, è partito dal capoluogo piemontese per recarsi all'aeroporto di Orio al Serio a bordo di un bus nel cui scomparto bagagli aveva posizionato la propria borsa. Giunto a destinazione si è accorto che la sua borsa contenente, tra l'altro, un notebook, documenti universitari e permesso di soggiorno, era stata asportata da ignoti. Poco dopo, il 23enne è stato contattato telefonicamente da un cittadino straniero che, dimostrandogli con l'invio sul cellulare di foto di essere in possesso dei suoi beni, aveva chiesto prima 500 euro e poi 300 per restituirgli il tutto.

Il ritorno a Milano e la denuncia

Non avendo denaro a disposizione, il derubato è tornato a Torino per venire in treno a Milano lunedì mattina dopo aver ricevuto altre richieste di denaro: la persona che aveva, infatti, i suoi beni aveva detto al 23enne di trovarsi nel capoluogo milanese. All'ennesima richiesta estorsiva, lo studente si è recato presso la Questura in via Fatebenefratelli per denunciare il tutto.

L'incontro per lo scambio e l'arresto

Gli agenti della Sesta Sezione "Contrasto al crimine diffuso" della Squadra Mobile hanno effettuato accertamenti sull'utenza telefonica del cittadino straniero e hanno predisposto un mirato servizio di osservazione. Nell'orario e nel luogo concordato, il primo pomeriggio in piazzale Corvetto, l'estorsore ha consegnato al ragazzo iraniano i documenti e ha preteso in cambio la consegna del denaro. Non appena avvenuto lo scambio, i poliziotti sono intervenuti e hanno bloccato l'uomo mentre era ancora in possesso delle banconote appena consegnate.

Seguici sui nostri canali