piazza IV Novembre

Ruba cellulari e aggredisce i poliziotti che cercano di fermarlo: arrestato 45enne

Per tentare di sfuggire all’arresto ha iniziato a colpire con calci e pugni i poliziotti anche all'interno degli uffici di polizia.

Ruba cellulari e aggredisce i poliziotti che cercano di fermarlo: arrestato 45enne
Cronaca Milano Est, 06 Luglio 2021 ore 10:46

Ruba cellulari e aggredisce i poliziotti che cercano di fermarlo: arrestato 45enne.

Ruba cellulari e aggredisce i poliziotti che cercano di fermarlo: arrestato 45enne

MILANO - Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano, nel corso di un servizio antiborseggio, hanno tratto in arresto un uomo accusato di furto con destrezza.

Agenti della Polizia Ferroviaria in borghese sventano il furto

I poliziotti, in servizio in abiti civili nelle vicinanze della Stazione di Milano Centrale, hanno bloccato l’uomo, un 45enne, che dopo essersi avvicinato a un veicolo in sosta in piazza IV Novembre, approfittando di una distrazione del conducente, ha aperto con mossa repentina lo sportello.

Il tentato furto ai danni di un automobilista in sosta in piazza IV Novembre

Questione di attimi: l’uomo è riuscito in pochi secondi a intrufolarsi nell’auto e a rubare il telefono cellulare del guidatore. Poi, è scappato, cercando di far perdere le proprie tracce.

Calci e pugni ai poliziotti

Il cittadino algerino pluripregiudicato è stato raggiunto dagli agenti e, per tentare di sfuggire all’arresto, ha iniziato a colpire con calci e pugni i poliziotti, anche all'interno degli uffici di polizia, tanto da richiedere l'intervento di altre pattuglie in ausilio.

Denunciato anche per resistenza e ricettazione

L’uomo è stato denunciato anche per resistenza e ricettazione: è stato trovato in possesso di un altro telefono cellulare di provenienza furtiva. Il 45enne è stato portato nelle camere di sicurezza della locale Questura, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.