Cronaca
la storia

Ritrovata l'auto della mamma del bambino autistico che aveva lanciato l'appello sui social ai ladri

E' stata ritrovata l'auto della famiglia vittuonese che era stata rubata, ma all'interno nessun segno del materiale del bimbo autistico.

Ritrovata l'auto della mamma del bambino autistico che aveva lanciato l'appello sui social ai ladri
Cronaca Milano, 20 Luglio 2022 ore 14:13

MILANO - E' stata ritrovata l'auto della famiglia vittuonese rubata a Milano, ma purtroppo senza il materiale del figlio affetto da autismo.

L'auto rubata e poi ritrovata

Era mercoledì 13 luglio 2022 quando l'auto di famiglia di Vanessa R., mamma 39enne di un bambino di 4 anni affetto da autismo non verbale di Vittuone, era stata rubata in via Cilea a Milano. Nell’auto c’erano il passeggino del bimbo, la sua "agenda visiva" che gli serve per comunicare e un seggiolino adatto alla sua neurodiversità, ma anche i documenti con la sua storia clinica.

La donna aveva lanciato un appello: "a chi l'ha rubata o a chi dovesse vederla: chiamatemi o avvisate le Forze dell'ordine, per noi è molto importante".

Come riportano i colleghi di Prima Milano Ovest, ieri sera, martedì 19 luglio, la notizia del ritrovamento della macchina: "I Carabinieri di Cornaredo mi hanno chiamata martedì sera dicendo che avevano ritrovato la nostra macchina. Per fortuna funziona, ma purtroppo tutte le cose di mio figlio sono sparite... è rimasta solo una felpa".

Ma il materiale del bimbo non c'era

Purtroppo però all'interno dell'auto non c'era tutto il materiale che seve al piccolo.

Ha continuato la mamma: "Siamo contenti di aver ritrovato l’auto, anche perché così non dobbiamo dipendere da nessuno, ma ora per noi inizia un’altra odissea: quella di far rifare tutti i documenti e tutti i materiali per il piccolo. Intanto però voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutati a diffondere la notizie e hanno così contribuito a far ritrovare la nostra macchina".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter