Ragazzo di 22 anni cerca di togliersi la vita saltando dal cavalcavia: salvato dai poliziotti

I poliziotti hanno deciso di intervenire con fermezza: lo hanno afferrato per poi farlo sedere sul marciapiede, in sicurezza.

Ragazzo di 22 anni cerca di togliersi la vita saltando dal cavalcavia: salvato dai poliziotti
Cronaca Milano, 31 Marzo 2021 ore 10:30

Ragazzo di 22 anni cerca di togliersi la vita saltando dal cavalcavia: salvato dai poliziotti.

Ragazzo di 22 anni cerca di togliersi la vita saltando dal cavalcavia: salvato dai poliziotti

MILANO – Sabato scorso, gli agenti della Polizia Ferroviaria in servizio presso la stazione di Milano Lambrate, dopo essere stati allertati da alcuni viaggiatori, sono intervenuti lungo il marciapiede del primo binario.

L'intervento dei poliziotti

Un giovane di 22 anni si era arrampicato sul muro di recinzione del cavalcavia ferroviario, manifestando l'intenzione di lanciarsi nel vuoto sulla arteria stradale, da un'altezza di oltre dieci metri. I poliziotti hanno iniziato a parlare al ragazzo, cercando di tranquillizzarlo. Il giovane, in stato confusionale, affermava di volersi togliere la vita perché stava attraversando un momento difficile. Gli agenti, avvicinandosi sempre di più, hanno notato il 22enne sporgersi pericolosamente verso il vuoto. A quel punto hanno deciso di intervenire con fermezza: lo hanno afferrato per poi farlo sedere sul marciapiede, in sicurezza. Il ragazzo è stato infine accompagnato all’ospedale Niguarda per gli accertamenti sanitari.