Cronaca
alla Fiera di Rho

Protesta Greenpeace al salone Gastech in Fiera: "È inferno climatico"

Questa mattina una decina di attivisti di Greenpeace hanno protestato pacificamente davanti alla sala dove è in corso il convegno dedicato all'industria del gas e dell'energia.

Protesta Greenpeace al salone Gastech in Fiera: "È inferno climatico"
Cronaca Milano Ovest, 05 Settembre 2022 ore 11:57

Gli attivisti di Greenpeace hanno protestato pacificamente davanti al convegno inaugurale di Gastech, il salone dedicato all'industria del gas e dell'energia alla Fiera di Rho.

La protesta pacifica di questa mattina

MILANO - "Non è un' esercitazione, é in corso un'emergenza climatica. Si prega di non credere alle pubblicità ingannevoli delle aziende del gas e del petrolio. Sotto il greenwashing c'è l'inferno climatico": con questo messaggio fatto risuonare da alcune casse portatili una decina di attivisti di Greenpeace ha protestato davanti alla sala dove è in corso il convegno inaugurale di Gastech, salone dedicato all'industria del gas e dell'energia, alla Fiera di Rho.

protesta Greenpeace
Foto 1 di 7
WhatsApp Image 2022-09-05 at 11.17.43 (7)
Foto 2 di 7
WhatsApp Image 2022-09-05 at 11.17.43 (6)
Foto 3 di 7
WhatsApp Image 2022-09-05 at 11.17.43 (5)
Foto 4 di 7
WhatsApp Image 2022-09-05 at 11.17.43 (3)
Foto 5 di 7
WhatsApp Image 2022-09-05 at 11.17.43 (1)
Foto 6 di 7
WhatsApp Image 2022-09-05 at 11.17.43
Foto 7 di 7

Come riportano i colleghi de Il Giornale dei Navigli, gli attivisti che hanno anche srotolato alcune bandiere e cartelli, hanno pacificamente occupato l'ingresso della sala poco prima dell'inizio dei lavori sono stati poi allontanati dal servizio di sicurezza. "Le aziende del gas qui presenti per sciacquarsi la coscienza danno un'ulteriore riprova che non gliele importa niente perché non ascoltano", ha affermato Michela, un'attivista presente al presidio. Altre iniziative di Greenpeace sono state organizzate anche fuori dagli spazi della Fiera.

LEGGI ANCHE: 16enne inizia sciopero della fame contro i cambiamenti climatici

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter