Cronaca
Un mistero

Prete diretto a Roma in treno fa tappa a Milano e sparisce nel nulla

L'uomo non indossava l'abito talare ma un jeans blu e un maglione nero. Il suo cellulare risulta spento...

Prete diretto a Roma in treno fa tappa a Milano e sparisce nel nulla
Cronaca Milano, 28 Settembre 2022 ore 09:42

C'è molta preoccupazione per il prete africano partito domenica 18 settembre da Locarno e diretto a Roma. L'uomo, infatti, non è mai arrivato nella Capitale. Secondo quanto si è potuto ricostruire sarebbe arrivato a Milano ma una volta giunto nel capoluogo meneghino è sparito nel nulla...

Prete diretto a Roma in treno fa tappa a Milano e sparisce nel nulla

Di lui non ci sono più tracce. E di ora in ora aumenta l'apprensione per Mbaihornom Donatien, prete 39enne originario del Ciad partito domenica 18 settembre 2022 da Locarno in Svizzera per raggiungere Roma. L'uomo avrebbe dovuto fare tappa a Milano e poi ripartire per la Capitale. Ma questo non è accaduto. Sembra che dopo l'arrivo a Milano di lui si sia persa ogni traccia. Il prete ha 39 anni, è alto un metro e 75, pesa circa 80 chili.

Al momento della scomparsa indossava un paio di jeans di colore blu scuro, delle scarpe blu e un maglione nero. Le ultime segnalazioni risalgono a un paio di giorni dopo la partenza: il 19 e il 20, secondo quanto si è potuto ricostruire, era ancora a Milano. E ora il suo telefono cellulare risulta spento. A dare l'allarme è stata l'associazione Penelope Lombardia che invita, chiunque abbia notizie in merito, a telefonare al numero 3807814931, oppure al 112.

Seguici sui nostri canali