che fortuna!

Il video del pensionato che gratta e vince 5 milioni nel Milanese e ringrazia i tabaccai

L'uomo baciato dalla dea bendata, nonostante non fosse un assiduo frequentatore del locale, è tornato la mattina seguente per ringraziare i tabaccai. Altra vittoria (record) a Cesano Boscone.

Cronaca Milano Est, 28 Gennaio 2021 ore 13:19

Il video del pensionato che gratta e vince 5 milioni nel Milanese e ai tabaccai dice: "Grazie".

Il video del pensionato che gratta e vince 5 milioni nel Milanese e ai tabaccai dice: "Grazie"

Pochi secondi che cambiano la vita attraverso una semplice giocata. E’ quella che un fortunato scommettitore ha effettuato presso la tabaccheria Spinelli di Vaprio d’Adda, nel Milanese, vincendo ben cinque milioni di euro. L'uomo baciato dalla dea bendata, nonostante non fosse un assiduo frequentatore del locale, è tornato la mattina seguente per ringraziare i tabaccai.

Vince 5 milioni di euro con un Gratta e Vinci

Resta ovviamente top secret l’identità del nuovo milionario che ha acquistato un tagliando da venti euro e poi è andato a casa a grattarlo. Si sa soltanto che è un pensionato, cliente saltuario della ricevitoria. Nonostante il fortunato non fosse "di casa" alla tabaccheria, la mattina successiva si è presentato al locale, per ringraziare i proprietari; a loro volta increduli per la sostanziosa vincita. A loro il vincitore ha mostrato la fotocopia del biglietto in modo che potessero constatare con i propri occhi che fosse tutto vero.

La tabaccheria di Vaprio

Un caso più unico che raro

Come sempre, quando si tratta di vincite attraverso i giochi d’azzardo, è bene ricordare a chi sceglie di sfidare la statistica di giocare con moderazione, consapevoli dei rischi connessi allo sviluppo di patologie come la ludopatia.

Lo stesso monito dal sindaco di Cesano Boscone dopo l'altra vincita record della settimana

Qualcuno in città gli suggerisce virtualmente di sparire, di “andarsene per un po’. È meglio…”, considerando i suoi 25 anni troppo pochi per “reggere il colpo” e gestire la valanga di emozioni e responsabilità che si è visto piovere addosso. Certo, forse tutti vorrebbero trovarsi a doverle gestire, a fare i conti con una vincita così stratosferica, ma la saggezza degli anziani del quartiere insegna qualcosa: “Ora avrà tanti di quei pensieri, chissà se se li godrà”, dicono in quartiere. Perché il fortunato vincitore del 5,6 milioni di euro a Cesano è un ragazzo conosciuto, sui 25 anni, del Tessera. Era al bar Malibù quando ha giocato, per caso, due cartoline vincenti.

Doppia vittoria, la seconda da record

Con la prima ha vinto qualche centinaia di euro, mentre con la seconda ha superato il record di vincite per il gioco 10eLotto. Un primato che azzera quello realizzato un paio di anni fa in provincia di Caserta. Il fortunato ragazzo del Tessera si porta a casa 5,6 milioni di euro. Sconvolto, sotto choc, era proprio al bar quando ha saputo della vincita, incastrando i dieci numeri fortunati.

Una possibilità su oltre 30 milioni (va sottolineato)

Aveva una possibilità su oltre 30 milioni di centrare la combinazione, eppure la dea bendata lo ha baciato, con quella cartolina da 4 euro. Quando ha saputo della vincita ha tradito l’emozione, è quasi svenuto, barcollava, non capiva più nulla. Nell’ingenuità e nell’euforia, ha mostrato chiaramente di essere lui il vincitore. E siccome in tanti in quartiere lo conoscono, la voce si è già sparsa.

Quello che si teme ora è la valanga di richieste e “vecchi amici” che gli andranno a bussare alla porta rivendicando, appunto, vecchie amicizie. C’è già chi, sui social, ha chiesto al fortunato ragazzo qualche aiuto, spera “possa pensare alla sua città, aiutare chi è in difficoltà, sostenere progetti per il territorio”. Alcuni sono comprensibilmente pieni di invidia. Altri sognano a occhi aperti su cosa potrebbero fare con tutti quei soldi in tasca (mentre alla ricevitoria non va un euro sulle vincite).

Il sindaco Negri

A riportare i piedi per terra, ci pensa il sindaco Simone Negri: “Complimenti al fortunato vincitore cesanese dei 5,6 milioni di euro al 10eLotto. Gli auguro che l’ingente cifra contribuisca a fargli godere una bella vita. Senza arrivare ad auspicare un gesto di generosità, almeno verso il comune, spero che rimanga a risiedere entro i confini comunali. A tutti gli altri faccio notare che normalmente è quasi impossibile vincere al gioco e pertanto pensare che si possa ripetere una vincita di questo tipo a Cesano sarebbe folle. Quindi non fatevi allettare e smettete di giocare”.