Cronaca
MILANO

Passante Milano: i pm ipotizzano causa anomalia, al via 'prove'

L'Inchiesta che ha già portato al sequestro di un tratto di binari e di alcune ruote dei convogli.

Passante Milano: i pm ipotizzano causa anomalia, al via 'prove'
Cronaca Milano, 30 Luglio 2022 ore 12:56

Potrebbe essere il malfunzionamento dell'impianto ingrassatore tra le stazioni di Milano Dateo e Milano Porta Vittoria la causa dell'usura anomala delle ruote dei treni del passante ferroviario milanese al centro di una inchiesta della Procura.

L'Inchiesta che ha già portato al sequestro di un tratto di binari e di alcune ruote dei convogli.

L'inizio delle prove tecniche

Come si legge in un provvedimento di oggi del pubblico ministero, lunedì prossimo cominceranno 'prove' tecniche, alla presenza, oltre che degli investigatori della Polfer, di rappresentanti di Trenord e Rfi. Gli accertamenti, in particolare, consisteranno nella verificare le "variazioni geometriche" dei binari sotto sequestro (verranno rimossi i sigilli) con ripetute corse di prova tramite treni dedicati.

Seguici sui nostri canali