Cronaca
incidente sul lavoro

Operaio precipita dal tetto del capannone ma si salva miracolosamente

E' atterrato su alcuni sacchi che si trovavano ai piedi dell'edificio...

Operaio precipita dal tetto del capannone ma si salva miracolosamente
Cronaca Milano, 24 Agosto 2022 ore 09:53

CASARILE – E' vivo per miracolo l'operaio 40enne caduto dal tetto del capannone mentre stava smaltendo dell'amianto, salvato da alcuni sacchi posizionati ai piedi dell'edificio. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita...

Operaio precipita dal tetto del capannone ma si salva miracolosamente

Un volo di oltre otto metri: l’uomo di 40 anni impiegato nel capannone della Refrattari Industriali Scabini in via Meucci al civico 15, stava lavorando sopra il tetto. L'azienda stava smaltendo dell’amianto. L'uomo ha perso l’equilibrio, per cause ancora da chiarire, ed è caduto dentro un lucernario. Per fortuna, c’erano numerosi sacchi posizionati sotto che hanno attutito la caduta. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari inviati dalla centrale operativa del 118. Il peggio, fortunatamente, è stato scongiurato. L'uomo, che sembrava all’inizio in condizioni gravissime, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas in codice giallo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter