Cronaca
zona Gratosoglio

Non si scherza con il fuoco: 37enne in manette perché in possesso di botti artigianali non a norma

L'uomo è stato trovato in possesso presso la propria abitazione di 20 ordigni esplodenti artigianali non classificati.

Non si scherza con il fuoco: 37enne in manette perché in possesso di botti artigianali non a norma
Cronaca Milano, 31 Dicembre 2021 ore 12:49

Che i fuochi d'artificio a Milano l'ultimo dell'anno siano vietati è ormai chiaro da tempo: in questi giorni i controlli sono stati intensificati proprio per evitare - o almeno per provare ad evitare - che ciò avvenga. La Polizia di Milano ha così arrestato un 37enne trovato in possesso di fuori d'artificio non a norma.

Arrestato 37enne trovato in possesso di 20 fuori d'artificio non a norma

Nel pomeriggio di ieri, 31 dicembre 2021, a Milano la Polizia di Stato ha arrestato, in flagranza di reato, un cittadino italiano di 37 anni poiché trovato in possesso presso la propria abitazione di 20 ordigni esplodenti artigianali non classificati.

Nell'ambito dei servizi di controllo sui fuochi d'artificio e le loro vendite tramite canali non autorizzati, gli agenti della Squadra Mobile sono risaliti all'abitazione dell'uomo in zona Gratosoglio.

Il 37enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, attualmente sottoposto ad affidamento in prova, è stato altresì indagato poiché trovato in possesso di tre batterie di fuochi pirotecnici categoria F3 non disponendo della prescritta licenza dell'Autorità di Pubblica Sicurezza.