Cronaca
furto al museo

Museo della Permanente, rubato il ritratto di Alessandro Volta: ladro in fuga con l'opera da 20mila euro

Tutte le persone presenti alla mostra sono state fermate e identificate, ma al momento il ritratto non è stato ancora trovato.

Museo della Permanente, rubato il ritratto di Alessandro Volta: ladro in fuga con l'opera da 20mila euro
Cronaca Milano, 24 Ottobre 2022 ore 12:20

Nel pomeriggio di ieri un tondo raffigurante lo scienziato Alessandro Volta è stato rubato al Museo della Permanente a Milano, nella centrale via Filippo Turati, dove è in corso la mostra Amart.

Rubato il ritratto di Alessandro Volta al Museo della Permanente

MILANO – Questione di istanti: i ladri si sono introdotti nella sala del Museo della Permanente di via Turati a Milano e hanno portato via un tondo, rappresentazione dello scienziato Alessandro Volta a opera del pittore Gabriele Rottini.

Il suo valore è di circa 20mila euro

Il ritratto, datato 1840, ha un valore stimato di circa 20mila euro e faceva parte dell’esposizione “Amart” allestita al museo milanese dall’associazione “Antiquari milanesi”. La chiamata da parte della sicurezza del museo alle forze dell’ordine è arrivata intorno alle 17.30 di domenica e sul posto sono arrivate le Volanti della polizia che, insieme agli addetti del museo, sono ora alla ricerca dei responsabili.

Fermati tutti i visitatori della mostra

I poliziotti hanno identificato e controllato tutti i visitatori della mostra, una cinquantina di persone, ma nessuno è riuscito a dare elementi utili per l’immediato ritrovamento dell’opera. Il tondo, del diametro di circa venti centimetri, potrebbe essere stato nascosto dai ladri all’interno di una borsa o zaino.

Poi, i responsabili avrebbero lasciato il museo portando via la refurtiva e uscendo dalla porta di ingresso, senza dare nell’occhio. Gli agenti stanno ora visionando i filmati delle telecamere della videosorveglianza e sentendo le testimonianze.

Seguici sui nostri canali