Cronaca

Manifestazione No Green pass sfila per Milano, 500 persone sotto l'Arco della Pace

Circa 200 erano studenti universitari, riunitisi davanti all'Università e pronti a manifestare con i lavoratori. 

Manifestazione No Green pass sfila per Milano, 500 persone sotto l'Arco della Pace
Cronaca Milano, 15 Ottobre 2021 ore 14:45

Circa 200 erano studenti universitari, riunitisi davanti all'Università e pronti a manifestare con i lavoratori.

Manifestazione No Green pass sfila per Milano

Al grido “no green pass” un gruppo di circa 350 persone, tra cui diversi studenti universitari, è partito dall'Università Statale direzione Arco della Pace dove li aspettavano altri manifestanti. Il corteo è passato anche all’interno del cortile del Castello Sfrozesco.

500 manifestanti sotto l'Arco della Pace

Erano circa 500 i manifestanti che si sono radunati all’Arco della Pace. Tra loro anche numerosi studenti (circa 200 si erano ritrovati davanti all'Università), dipendenti di ATM e lavoratori.

Su alcuni striscioni si leggono frasi come: “Operai sociali contro discriminazione, esclusione e controllo sociale”; “Studenti e operai uniti nella lotta” e “No draghi no green pass”.

Dopo aver annunciato di voler andare sotto la sede della Rai le persone non si sono mosse dalla piazza e  si è sciolto il sit-in all’Arco della Pace dei manifestanti no green pass. La parte studentesca invece si è spostata verso Primaticcio a dare il proprio sostegno ai lavoratori di Amsa.

200 studenti partono dalla Statale

E' il gruppo più grande di manifestanti quello degli studenti, circa 200, che si sono ritrovati in via Festa del Perdono, all'Università Statale di Milano, e al ritmo del ritornello "pensiero critico" hanno marciato fino all'Arco della Pace, dopo aver percorso i portici universitari .

"No vax, si vax, a noi non interessa: contro il Green pass, questa è la protesta": sono passati da Piazza Fontana, dove solitamente partono le manifestazioni No Vax, poi piazza del Duomo, piazza Mercanti, Castello Sforzesco, Parco Sempione fino all'Arco della Pace, dove erano circa 500.

"Domani corteo senza preavviso", rifiutato l'accordo con la Questura

Un'altra manifestazione, come ogni sabato, è prevista per il pomeriggio di domani, 16 ottobre 2021. Per questa occasione però non è stata raggiunta l'intesa tra Questura e promotori della manifestazione No Green Pass prevista per domani pomeriggio e per la quale era in corso un confronto sul percorso per le vie della città consentito ai manifestanti . Secondo quanto riferisce la Questura infatti "questa mattina, dopo ripetute sollecitazioni , si sono presentati in Questura a Milano i promotori della manifestazione No Green Pass prevista per domani pomeriggio e preavvisata via email ad inizio settimana" e "dopo aver ridefinito e individuato un percorso plausibile mantenendo i punti di partenza e di arrivo proposti, valutando anche il passaggio attraverso piazza Duomo come da loro richiesto, i promotori hanno inteso revocare il preavviso poiché l'Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza non ha aderito alla loro richiesta, posta come condizione imprescindibile, di revocare i Daspo Urbani recentemente comminati dal Questore in relazione alle ultime manifestazioni non preavvisate tenutesi a Milano".

Guarda la gallery di MiaNews:

6 foto Sfoglia la gallery