Cronaca
Pronti a riaprire il 7 aprile

"Io Apro Tour", centinaia di manifestanti in protesta a piazza della Scala

Il mondo della ristorazione e non solo ha espresso il suo totale dissenso al prolungarsi delle chiusure imposte dai Dpcm governativi.

Cronaca Milano, 29 Marzo 2021 ore 09:59

Centinaia di manifestanti hanno aderito alla prima tappa del tour "Io Apro" che si è svolta nel corso del pomeriggio di ieri, domenica 28 marzo 2021, a Milano in piazza della Scala. Il mondo della ristorazione e non solo ha voluto esprimere tutto il suo dissenso verso le chiusure imposte dai Dpcm governativi ed è pronto, una volta concluse le manifestazioni nelle principali città italiane, a fare fronte unito per riaprire le serrande dal 7 aprile 2021.

"Io Apro Tour" in piazza della Scala

Ha avuto inizio a Milano in piazza della Scala la protesta che porterà la carovana di "Io Apro" in tutte le più importanti città italiane, dal capoluogo lombardo fino a Bologna, Napoli, Palermo e Roma, tappa conclusiva del tour che si svolgerà il 6 aprile 2021. In centinaia i manifestanti, appartenenti al mondo della ristorazione e non solo, che si sono presentati all'appuntamento per esprimere a viva voce tutto il loro dissenso nei confronti delle chiusure imposte, per l'ennesima volta, dalle zone rosse e dai Dpcm governativi.

"Aprire oggi per non fallire domani!". Questo è il messaggio univoco lanciato dal tour di "Io Apro", dai suoi organizzatori e dai partecipanti, i quali, una volta terminate le manifestazioni in piazza, sono pronti a riaprire i battenti delle loro attività dal 7 aprile 2021.

"La voglia di tutti è una - afferma Tito El Hawi, uno degli organizzatori - riaprire al più presto le attività, in sicurezza, come volete, perché altrimenti non si va più avanti, perché così non si può andare avanti". "A noi dicono riaprirete a maggio, ma chi ci arriva?" ha chiesto, fra gli applausi del centinaio di persone presenti, un altro degli organizzatori, Antonio Alfieri.

Per sostenere le spese degli spostamenti in tutto il territorio degli organizzatori del tour di "Io Apro", è stata aperta anche una raccolta fondi sulla piattaforma GoFund.Me:

"#IoApro per riconquistare la nostra libertà. Siamo l'unica vera opposizione in questo paese, centinaia di multe non ci hanno fermato. Ora riempiamo le piazze di tutta Italia con il nostro tour ed un unico obiettivo: il 7 aprile riaprire tutto. Eliminare il coprifuoco, riappropriarci della libertà di movimento, della libertà d'impresa, dell'istruzione, dello sport, della nostra vita, prima che il paese fallisca. Perché #NOINONSIAMOLORO. Aiutaci a sostenere le spese per gli spostamenti in tutto il territorio e per l'organizzazione della piazza".

LA DIRETTA DELLA MANIFESTAZIONE:

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter