Cronaca
Ai piedi del duomo

Influencer derubato in una live in Duomo: avvisato dai follower arresta il ladro

Lo streamer Marco Ghini, Erkole per i suoi 100mila follower, è stato derubato mentre era in diretta con i suoi fan...

Cronaca Milano, 22 Giugno 2022 ore 12:52

Furti e nuove tecnologie. Intrecci moderni di una società che svela, giorno dopo giorno, nuovi elementi, vecchie pratiche, innovativi scenari, e antichi vizi. Insomma, in una sola parola: paradossi.

Influencer derubato in una live in Duomo: avvisato dai follower arresta il ladro

Paradossi come quello che si è verificato ai piedi del Duomo martedì sera: proprio nel momento di massima visibilità, sotto gli occhi di quasi 100mila (potenziali) follower, si consuma un furto. Una razzia, insomma, in diretta quella che si è consumata a Milano allo streamer Erkole, al secolo Marco Ghino, 36 anni, esperto di lifestyle e attività in palestra. Tutti incollati allo schermo e alle sue spalle si consuma il furto dello zaino dell'influencer.

Ma è qui che si realizza un nuovo e imprevisto sviluppo, che spezza, per così dire, il paradosso: i follower, infatti, si accorgono che qualcuno sta derubando il loro beniamino. E lo avvisano. "Ti stanno rubando lo zaino", gli scrivono... E lui, a quel punto, si accorge del ladro. Lo insegue, sono momenti concitati, sembrano minuti infiniti. Ma poi ce la fa, Erkole riesce a bloccare il fuggitivo fino all'arrivo della Polizia. Il complice, però, riesce a scappare con la refurtiva: uno zaino al cui interno erano custodite mutande e calzini.

A diffondere i frame del furto in diretta è stata la pagina MilanoBellaDaDio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter