Cronaca
la segnalazione

Incivili buttano rifiuti in mezzo alla strada: “Ecco il video, fatelo girare”

I video pubblicati dalla polizia locale di Milano immortalano l’inciviltà di chi, pur potendo sfruttare le discariche, decide di abbandonare i rifiuti in mezzo alla strada.

Cronaca 19 Gennaio 2021 ore 13:16

Incivili buttano rifiuti in mezzo alla strada: “Ecco il video, fatelo girare”.

Incivili buttano rifiuti in mezzo alla strada: “Ecco il video, fatelo girare”

MILANO – I video pubblicati dalla polizia locale di Milano immortalano l’inciviltà di chi, pur potendo sfruttare le discariche, decide di abbandonare i rifiuti, soprattutto ingombranti, in mezzo alla strada, provocando danni ambientali gravissimi.

Il video degli incivili diffuso dalla polizia locale di Milano

Nei video pubblicati e diffusi, si vedono ragazzi che lanciano sacchi in una stradina, mentre un lavoratore getta una rete intera. E ancora, nei sottopassi, lontani da occhi indiscreti ma proprio sotto quelli elettronici, c’è chi abbandona sacchi interi di rifiuti. Scatole, bancali, ingombranti: di tutto. Ma le telecamere hanno ripreso con chiarezza volti e targhe di auto.

Il commento dell’assessore all’Ambiente Granelli

“A Milano chi abbandona rifiuti gettandoli dall’auto o dal camion rischia sequestro del mezzo, denuncia penale e multa – commenta l’assessore all’Ambiente Marco Granelli –. Ecco il video, fatelo girare, deve scappare la voglia. Nel 2020 sono 181 gli accertamenti per abbandono illecito di rifiuti effettuati dalla polizia locale di Milano, grazie alla collaborazione con l’area Ambiente del Comune e Amsa, che ha portato al posizionamento di 19 fototrappole.

I numeri di  polizia locale e Amsa

In totale, come racconta giornaledeinavigli, da maggio 2019 sono stati oltre 330 gli accertamenti effettuati. Sono 113 gli abbandoni effettuati utilizzando auto o furgoni – ancora Granelli –, da cui sono scaturite sei denunce, quattro sequestri di veicoli disposti dall’Autorità Giudiziaria e 71 sanzioni amministrative, ancora in corso le indagini su 18 casi. Gli accertamenti riguardanti abbandono di rifiuti effettuati a piedi sono 68, che hanno portato a 21 sanzioni amministrative. Grazie alla polizia locale e ad Amsa per il loro servizio alla città”.