Cronaca
flash

Incendio all'ex covid hotel Michelangelo di Milano: fumo visibile per centinaia di metri

L’albergo era vuoto: c’erano solo alcuni operai al lavoro lì vicino che appena hanno avvertito il pericolo si sono messi in salvo.

Cronaca Milano, 09 Dicembre 2021 ore 15:44

Incendio all'ex covid hotel Michelangelo di Milano: fumo visibile per centinaia di metri. (video da pagina Facebook Passeggiando per Milano (e dintorni)

Incendio all'ex covid hotel Michelangelo di Milano: fumo visibile per centinaia di metri

MILANO – La colonna di fumo è ancora visibile per centinaia di metri. Per fortuna, nell’incendio scoppiato all’hotel Michelangelo in via Lepetit, zona Stazione Centrale, nessuno è rimasto coinvolto.

L’allarme è scattato poco prima delle 14

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco (le operazioni sono ancora in corso), la polizia locale, la protezione civile e un’ambulanza inviata dalla centrale del 118, ma solo a scopo preventivo perché, come si è detto, nessuno è rimasto ferito. L’albergo, infatti, era vuoto: c’erano solo alcuni operai al lavoro lì vicino che appena hanno avvertito il pericolo si sono messi in salvo.

Erano in corso lavori di ristrutturazione.

Il Michelangelo era stato punto di accoglienza in piena emergenza sanitaria, trasformato in “hotel covid” per i malati. Secondo le primissime informazioni, il rogo sarebbe divampato nella cabina degli ascensori. Il fumo si è poi alzato lungo la colonna centrale. I pompieri sono ancora sul posto.