Cronaca
spaccio

In camera da letto "dormiva" con una serra di marijuana: arrestato

Una volta aperta la porta dell'appartamento, i poliziotti hanno sentito un forte odore di marijuana e hanno proceduto a una perquisizione domiciliare.

In camera da letto "dormiva" con una serra di marijuana: arrestato
Cronaca Milano, 27 Luglio 2022 ore 15:45

MILANO - Venerdì 22 luglio, a Milano, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino italiano di 43 anni, con precedenti di Polizia, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

"Dormiva" con una serra di marijuana

Nel pomeriggio di venerdì, gli agenti del Commissariato Bonola, a seguito di una notifica a carico del 43enne, si sono recati presso la sua abitazione in un condominio di via Punta Licosa. Una volta aperta la porta dell'appartamento, i poliziotti hanno sentito un forte odore di marijuana e hanno notato della sostanza stupefacente nel soggiorno, per cui hanno proceduto a una perquisizione domiciliare.

All'interno della camera da letto è stata trovata una serra con relativo impianto di areazione-idrico, lampade temperate, 22 piantine di marijuana, cinque litri di liquido fertilizzante, sei panetti di hashish, diversi barattoli di vetro contenenti marijuana e più di 300 semi di marijuana. In casa è stato anche rinvenuto un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 3300 euro in contanti. Sono stati sequestrati in totale 535 grammi di marijuana e 1,1 kg di hashish.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter