Cronaca
aperta un'indagine

Il rapper Baby Gang continua a far parlare di sé: dall'ultimo video girato a San Vittore al botta e risposta con Salvini

Il video girato in carcere fa finire il rapper 20enne nuovamente nei guai, ma a Salvini non le manda certo a dire.

Il rapper Baby Gang continua a far parlare di sé: dall'ultimo video girato a San Vittore al botta e risposta con Salvini
Cronaca Milano, 05 Aprile 2022 ore 14:55

Continua ad essere al centro della cronaca il rapper Baby Gang, arrestato e finito in carcere con l'accusa di aggressione e rapina, da poco tornato libero e che da sempre si professa innocente. Questa volta fa notizia il suo ultimo video, in parte girato col cellulare dal carcere di San Vittore mentre vi era rinchiuso dopo l'arresto, criticato da Matteo Salvini (che a sua volta viene pubblicato dal rapper).

Il video della discordia

Avrebbe girato il video della sua ultima hit "Paranoia" nella cella del carcere di San Vittore dov'era rinchiuso in custodia cautelare per rapina e aggressione: per questo Baby Gang, rapper 20enne cittadino marocchino cresciuto in Lombardia per il quale prima ancora dell'ultimo arresto era stata chiesta la sorveglianza speciale perchè ritenuto socialmente pericoloso, torna oltre che alla ribalta della cronaca anche nei guai con la giustizia.

Il Pubblico ministero milanese Giovanni Polizzi ha infatti aperto un fascicolo di indagine nei suoi confronti per "accesso indebito a dispositivi idonei alla comunicazione da parte di soggetti detenuti". Il video girato in carcere sarebbe la rappresentazione del suo ultimo singolo riguardante la sua carcerazione ingiusta: Baby Gang ha infatti sempre dichiarato di non aver commesso i reati per cui è finito in manette il 19 gennaio 2022.

"Il primo artista detenuto ad aver girato un video in carcere"

In un post pubblicato su Instagram il giovane cantante spiega del video, orgoglioso di essere "il primo artista “detenuto” ad aver girato un video in un carcere vero e proprio", assumendosi tutte le responsabilità che comporta averlo girato e pubblicato:

E da tanto che aspetto questo momento, ho preferito far calmare le acque prima di reagire per far capire alle persone che non ho bisogno e che non sfrutto l’hype mediatico per spaccare.
Io se sono quello che sono e per la mia musica e non per le vostre cazzate mediatiche.
E soprattutto ho voluto aspettare per far credere alle persone che me l’anno messo nel cu*o e che godevano alla mia carcerazione da innocente che hanno vinto. Quando il vero vincitore è il sottoscritto.
Un mio carissimo compagno di cella mi disse che in ogni problema ci sono 2800 soluzioni e il mio unico problema in quella cella era continuare la mia fottuta musica per questo in queste 2800 soluzioni ne ho trovato una per continuare a fare ciò che mi hanno sempre vietato di fare.
Ho girato una parte del mio video nel carcere di San Vittore per questo mi sono permesso di dire che il mio prossimo singolo rimarrà nella storia del rap, visto che sono il primo artista “detenuto” ad aver girato un video in un carcere vero e proprio .
Detto ciò voglio comunicare a tutto lo stato italiano e a tutti quelli che hanno goduto, che anche se mi chiudete sotto terra io continuerò sempre a fare ciò che ho sempre fatto.
Nessuno di voi potrà mai fermarmi, i miei sogni e i miei obbiettivi li raggiungerò.
E voi vi attaccate.
Paranoia presto fuori…"

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Baby Gang (@babygang_1)

Il botta e risposta con Salvini

Il goliardico gesto di Baby Gang, come spesso accade, ha attirato l'attenzione di uno dei politici più presenti sui social: Matteo Salvini ha infatti condiviso la notizia del video in carcere del rapper commentando:

"Quanto sarebbe utile reintrodurre un anno di servizio militare e civile obbligatorio per certa gente!"

Non ha tardato la risposta del diretto interessato che in una delle sue stories fa un aperto invito al leader leghista:

"Servirebbe anche a qualche politico di servizio militare, che ne dici Matteo Salvini andiamo insieme?"

Le immagini postate dal rapper e scattate a San Vittore:

7 foto Sfoglia la gallery

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter