Cronaca
ARRESTATO

Di giorno manutentore, di sera rapinatore di negozio: arrestato 52enne

È accusato di rapina aggravata il 52enne, con precedenti, arrestato mercoledì pomeriggio in corso Genova dalla polizia.

Cronaca Milano, 15 Aprile 2021 ore 15:12

Di giorno manutentore, di sera rapinatore di negozio: arrestato 52enne

MILANO – È accusato di rapina aggravata il 52enne, con precedenti, arrestato mercoledì pomeriggio in corso Genova dalla polizia.

Dinamica

L'uomo, nascosto da mascherina, occhiali da sole e cappuccio, si è recato all'interno di un negozio di borse e, dopo aver minacciato la commessa armato di una pistola scacciacani, si è appropriato del denaro contante presente in cassa, per un totale di 200 euro. Poi è scappato dal negozio ma è stato bloccato dagli agenti motociclisti "Falchi" della Squadra Mobile di Milano, impegnati nel quotidiano servizio di controllo del territorio. L’uomo stava per infilarsi una giacca, per tentare di passare inosservato e non farsi riconoscere quale autore della rapina. Le indagini degli agenti della Squadra Mobile hanno accertato che l'uomo aveva messo a segno la rapina subito dopo aver svolto la sua normale giornata lavorativa in veste di manutentore cavi e cablaggi, dipendente di una ditta privata, all'interno di un hotel cittadino.

Arresto

L'analisi delle immagini di videosorveglianza, eseguita dall'Ufficio Statistiche e Analisi Criminale della Divisione Anticrimine della Questura di Milano, ha fatto emergere la possibilità che il 52enne possa essere l'autore di ulteriori nove rapine, consumate ai danni di altri negozi e farmacie, dal dicembre 2020 a oggi. Secondo le indagini, infatti, l’uomo ha colpito con lo stesso metodo e travestimento. In più, in tutti gli episodi, ha portato con sé un sacchetto nero dove infilava i soldi rubati. L'uomo è stato arrestato e l'incasso rapinato restituito in sede di denuncia alla dipendente del negozio.