viale Lucania

Filma in mezzo alla strada e aggredisce poliziotto a Corvetto: il video dell'arresto

Un automobilista ha ripreso l'arresto durante il quale l'uomo è stato immobilizzato a terra da diversi Agenti e bloccato mentre scalciava.

Cronaca Milano, 01 Aprile 2021 ore 16:13

Nel pomeriggio di ieri, 31 aprile 2021, un pluripregiudicato di 36 anni si è opposto ad un controllo della Polizia di Stato che lo aveva fermato poco prima: un passante ha ripreso l'arresto durante il quale l'uomo è stato immobilizzato a terra da diversi Agenti e bloccato mentre scalciava.

Ecco il video dell'arresto:

In mezzo alla strada col cellulare, fermato e inchiodato a terra dagli Agenti

Ad attirare l'attenzione degli Agenti è stato il fatto che l'uomo, un 36enne rumeno con piccoli precedenti, si trovava pericolosamente in mezzo alla strada filmando con il cellulare le macchine che attraversavano viale Lucania.

La Volante, alla vista dell'uomo, ha cercato di fermarlo per un controllo quando il 36enne ha lanciato verso gli agenti il proprio portafoglio, sdraiandosi poi a terra e iniziando a scalciare opponendosi al fermo.

Intervenuti quattro agenti e un militare

Il video è stato registrato da un cittadino di passaggio in auto e ha già fatto il giro dei social dopo essere pubblicato da Welcome to Favelas: Nelle impressionanti immagini, che mostrano quello che appare un accanimento di più operatori su un unico soggetto, si vede l'uomo che viene immobilizzato a terra da quattro Agenti della polizia e un militare, mentre continua a scalciare violentemente per essere liberato. Ciò che nel video non si vede è l'aggressione del 36enne alla richiesta degli agenti di effettuare un semplice controllo.

Arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

L'uomo è stato poi arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e trasportato in Questura: gli Agenti intervenuti hanno riportato lievi ferite.