Cronaca
AI DOMICILIARI

Fabrizio Corona fuori dal carcere: ai domiciliari per curare la malattia psichiatrica

Concesso il differimento della pena per un anno, ora il paparazzo dovrà seguire un percorso psichiatrico fuori dal carcere.  

Fabrizio Corona fuori dal carcere: ai domiciliari per curare la malattia psichiatrica
Cronaca Milano, 21 Dicembre 2021 ore 10:19

Fabrizio Corona fuori dal carcere: ai domiciliari per curare la malattia psichiatrica.

Fabrizio Corona fuori dal carcere: ai domiciliari per curare la malattia psichiatrica

MILANO – Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha deciso: Fabrizio Corona dovrà scontare la pena ai domiciliari per un anno. Fuori dal carcere, quindi, perché l’ex paparazzo deve “curare la sua patologia psichiatrica e fare terapia”.

Gli episodi che hanno portato alla decisione

Tanti gli episodi in cui Corona si è reso protagonista, tra liti con le forze dell’ordine, comportamenti aggressivi e atti autolesionistici. Come quando si era procurato dei tagli sul braccio, postando i video sui social.

Dovrà scontare la pena ai domiciliari per un anno

La decisione del Tribunale, ora, segue quella della Cassazione che aveva annullato tre mesi fa la scelta dello stesso Tribunale di Sorveglianza di revocare il differimento della pena concesso a Corona, a seguito di una serie di violazioni. Ora il paparazzo dovrà seguire un percorso psichiatrico fuori dal carcere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter