Menu
Cerca
l'inaspettata reazione

Fa un video in moto contromano, poi lo ricoprono di insulti e cancella il profilo Instagram

Ah.. cosa non si farebbe per cinque minuti di fama! Anche mettere a rischio la vita e propria altrui a favor di telecamera.

Cronaca Milano, 18 Maggio 2021 ore 11:51

Cosa non si farebbe per quei famosi quindici minuti di fama che in tanti cercano nella vita. Nell'epoca dei social sembra che sia lecito tutto, basta riprendere e pubblicare, ricevere like e condivisioni, sentirsi appagati, godere di quei cinque secondi per poi risparire nel buio. Poco importa se si mette a repentaglio la propria vita, quella degli altri, se si commettono reati e infrazioni: ne è l'esempio lampante l'ultimo video diventato virale su internet che, però, non ha ricevuto l'esito sperato da chi l'ha pubblicato. Perché i quindici minuti di fama ci sono stati, sì, ma sono costati così tanti insulti a chi ha pubblicato il video da spingerlo a cancellare non solo la ripresa.. ma persino il suo intero profilo.

Contromano in circonvallazione

Nel video, pubblicato su Instagram e ripreso dalla pagina "Il fritto misto", si vedono due giovani in motorino (il video è girato dal ragazzo seduto dietro a chi guida) che percorrono contromano la circonvallazione di Milano, urlando di eccitazione e sfiorando pericolosamente le auto, arrivando ad un passo da un pullman che prosegue la marcia in senso opposto e che cerca di avvisare i due giovani facendo loro i fari rallentando la corsa, senza sapere che chi guida sa benissimo di essere in contromano e che la trova semplicemente una "bravata" per diventare famoso sui social.

Infine un'auto è costretta a invadere la corsia opposta pur di evitare lo scontro con il motorino, che non ha alcuna intenzione di fermare la sua corsa o tornare nella carreggiata dove dovrebbe viaggiare.

Un tragitto pericoloso non solo per i giovani, ma anche per gli ignari conducenti che in pieno giorno stavano percorrendo quella strada e che si sono visti di fronte un motorino impazzito che non rispettava alcuna norma del Codice della strada (o dell'intelligenza comune).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IL FRITTO MISTO©️ (@ilfrittomisto)

La fama è arrivata.. ma non solo quella

E così il video dei due impavidi, pubblicato online, è diventato virale nel giro di breve e il loro obiettivo è stato raggiungo: sono finiti sui cellulari e sui pc di mezza Milano, come volevano. Ma ciò che forse non si aspettavano era la reazione di chi, visto l'ennesimo video di sfida inutile e pericolosa, ha iniziato a commentare con insulti ed epiteti poco piacevoli. I commenti non si sono risparmiati tanto che, come raccontato da "Il fritto misto", il ragazzo non solo a cancellato il video ma il suo intero profilo, in modo da non essere più rintracciato.

Giordana Liliana Monti