ARRESTATO

Evade dai domiciliari per andare a trovare la fidanzata minorenne: 27enne arrestato

Stava scontando gli arresti domiciliari a casa sua, nella provincia di Bari, ma ha deciso di violare la forma di detenzione per andare a incontrare la fidanzata minorenne a Milano.

Evade dai domiciliari per andare a trovare la fidanzata minorenne: 27enne arrestato
Cronaca Milano, 07 Giugno 2021 ore 16:57

Evade dai domiciliari per andare a trovare la fidanzata minorenne: 27enne arrestato.

Evade dai domiciliari per andare a trovare la fidanzata minorenne: 27enne arrestato

MILANO – Stava scontando gli arresti domiciliari a casa sua, nella provincia di Bari, ma ha deciso di violare la forma di detenzione per andare a incontrare la fidanzata minorenne a Milano.

Nei guai è finito un cittadino italiano di 27 anni, pluripregiudicato per reati legati a stupefacenti, arrestato dalla Polizia ferroviaria di Milano per il reato di evasione. I poliziotti avevano ricevuto la segnalazione da parte dei carabinieri di Sondrio relativa a una ragazza minorenne che si era allontanata da casa, giustificando la fuga con la volontà di incontrare il fidanzato a Milano.

Gli agenti hanno quindi svolto approfondimenti e accertato che il 27enne si trovava su un treno diretto proprio a Milano. Così, si sono appostati in stazione in attesa dell’arrivo del convoglio. A bordo hanno trovato e identificato il giovane, finito in manette per evasione.